/ Motori

Motori | 17 settembre 2018, 14:54

Motori - Sfortuna per Enrico Veglia nella sesta gara del SIT ad Ottobiano, Fabrizio Carlino si piazza terzo

Il maglianese del M.C. Drivers Cuneo costretto al ritiro in gara uno, giunge quinto in gara due

Motori - Sfortuna per Enrico Veglia nella sesta gara del SIT ad Ottobiano, Fabrizio Carlino si piazza terzo

Si è disputata domenica 16 settembre, sul Circuito “South Milano” di Ottobiano (PV),  la sesta ed ultima prova del SIT (Supermoto Italian Trophy), che ha visto impegnati anche alcuni conduttori del Moto Club Drivers Cuneo.

Nella classe SMV, che si corre esclusivamente su asfalto, con più di trenta piloti tra zona est e zona ovest al via, Enrico Veglia si è qualificato con il quinto tempo assoluto, primo della zona ovest.

In gara uno il centauro del Gazza Racing Team sfoggia una partenza a fionda, che lo porta a combattere per la prima posizione ma, ad un giro dal termine, nel passare alcuni doppiati, ha un contatto con un avversario, che lo costringe ad uscire di pista, con conseguente spegnimento della moto, che non vuole più saperne di ripartire, costringendolo al ritiro.

In gara due avviene un fatto strano, in quanto dopo l'allineamento non viene effettuato il giro di ricognizione, ma dato subito il via, fatto che coglie impreparati alcuni conduttori, tra i quali Veglia. Rimboccatosi le maniche il maglianese si getta all’inseguimento, riuscendo a concludere la manche in quinta posizione. La gara è stata vinta da Dannis Dell’Osto per la zona est e da Massimiliano Carboni per la zona ovest, mentre Veglia nonostante tutto, al termine della giornata risulta ottavo assoluto.

“Mi  è spiaciuto prendere uno zero perché ero primo in campionato - ha esclamato Enrico Veglia -. La moto era perfetta, un vero  missile, facile da guidare grazie anche all’assistenza di Adriano Gazzarata che, con la sua esperienza ed i suoi consigli, mi ha permesso di andare forte divertendomi. Ringrazio il figlio Massimiliano, del Gazza Racing Team di Moncalieri, che mi prepara la moto, consentendomi di lottare sempre per la vittoria”.

Il Cuneese Fabrizio Carlino, impegnato nella categoria Over 40, ha concluso la giornata salendo sul podio, che lo ha visto terzo, alle spalle di Guido Fulgoni e di Davide Zerbi. Presenti ad Ottobiano anche altri due piloti del Moto Club Drivers Cuneo: Federico Quaglia e Giuseppe D’Agostaro, afflitti però da alcuni inconvenienti.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium