/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | giovedì 04 ottobre 2018, 15:22

Sci di fondo: Lorenzo Romano e Daniele Serra sono tornati al lavoro sulla neve con la nazionale under 23

I due cuneesi hanno messo gli sci ai piedi dopo un'estate di lavoro sugli skiroll, che utilizzeranno nuovamente domenica in occasione del Campionato Italiano in salita a tecnica libera

Sci di fondo: Lorenzo Romano e Daniele Serra sono tornati al lavoro sulla neve con la nazionale under 23

È in via di conclusione il raduno della nazionale Under 23 di sci di fondo, che ha raggiunto domenica lo Stelvio. Presenti nel gruppo azzurro, composto da diciassette atleti e atlete, oltre a Lorenzo Romano, che fa parte della squadra, anche Daniele Serra, inserito quest'anno nel gruppo degli osservati. Il classe 1996 della Valle Maira ha così avuto l'opportunità di avere un confronto diretto con gli altri Under 23 azzurri e farsi notare dagli allenatori in vista delle prime convocazioni per l'OPA Cup, che avrà il suo inizio il prossimo dicembre a Premanon, in Francia. 

Serra ha raggiunto la sede del raduno già domenica, anche se lunedì, a causa di una forte nevicata non ha potuto subito iniziare a sciare agli ordini dell'allenatore della nazionale Under 23 Luciano Cardini. Lunedì è stato raggiunto anche da Lorenzo Romano, con il quale ha condiviso la camera insieme a Mikael Abram. Il classe 1997 di Demonte, infatti, ha dovuto prima affrontare alcuni test fisici al CeRism di Rovereto, per poi raggiungere lo Stelvio soltanto lunedì sera. Da martedì quindi il primo contatto con la neve, una sensazione piacevole per gli atleti dopo un'estate passata sugli skiroll.

Sabato i due cuneesi raggiungeranno Feltre dove saranno impegnati nella due giorni organizzata dalla Sportful che prevede una sprint sabato sera e il Grand Prix, valido come Campionato Italiano di skiroll in salita a tecnica libera. Per Lorenzo Romano sarà la prima gara con la tuta del Centro Sportivo Carabinieri, dal quale è stato tesserato finalmente da arruolato lo scorso 1 ottobre.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore