/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | lunedì 08 ottobre 2018, 17:10

Promozione - La Roretese macina punti, Maffettone segna a ripetizione: "Possiamo dare fastidio a tutti..."

Per Vincenzo Maffettone già sei reti in campionato più una in Coppa. Nell'ultimo turno decisiva tripletta all'Atletico Torino...

Promozione - La Roretese macina punti, Maffettone segna a ripetizione: "Possiamo dare fastidio a tutti..."

Macina punti e vittorie la neopromossa Roretese.

Inizio di stagione incoraggiante per la formazione di Fogliatto: 9 punti in classifica, tre vittorie su tre in casa (Garino, Revello, Atletico Torino) e due sole sconfitte, sui campi di Busca e Piscineseriva.

Non solo: la Roretese è ancora in corsa in Coppa: mercoledì sera ritorno dei sedicesimi in casa dell'Infernotto, si riparte dal 2-0 dell'andata.

Mattatore dell'ultima sfida di campionato, vinta 3-2 contro l'Atletico Torino, è Vincenzo Maffettone autore di una decisiva tripletta.

Sei le reti sinora segnate (più una nel primo turno di Coppa) e tanta voglia di continuare sulla strada intrapresa: "Con l'Atletico è stata molto dura, come del resto lo è ogni partita. Siamo una neopromossa e per noi è un campionato nuovo. Ma il gruppo è fantastico. Chi è in questa società da tempo ha aiutato i nuovi ad integrarsi. Contiamo di fare più punti possibile nel nostro fortino ma cercheremo anche di fare del nostro meglio in trasferta per provare a toglierci qualche soddisfazione. Siamo una rosa ampia e ci sarà modo per tutti di esprimere il proprio valore, tra campionato e Coppa. Nove punti? Tutti avremmo firmato per trovarci in questa posizione dopo cinque partite di campionato. Peccato per le due sconfitte nelle quali abbiamo subito gol su palle inattive, dobbiamo migliorare sotto questo aspetto. Mio avvio a livello personale? Sta andando tutto bene, devo ringraziare i miei compagni. Il lavoro che svolgiamo in settimana è importante, proviamo tante cose. Dobbiamo migliorare sul piano dell'esperienza, serve maggiore malizia che acquisiremo con il tempo. Puntiamo a salvarci prima possibile, poi si vedrà. Siamo una delle squadre più giovani del girone ma possiamo dire la nostra con tutti diventando la mina vagante. Prossima partita con la Giovanile Centallo? Affronteremo la gara a viso aperto consapevoli della forza dei nostri avversari che sono in gran forma."

 

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore