/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | giovedì 11 ottobre 2018, 16:12

Basket, serie D: buona la prima per i Gators contro il Cherasco

Il tabellino finale segna 34 punti di scarto, il dobbio rispetto a quelli segnati dai padroni di casa

Basket, serie D: buona la prima per i Gators contro il Cherasco

CHERASCO - GF 34-68

Parziali: 11-20, 21-34, 27-50, 34-68.

GF: Marengo 11, Pautasso, Bottero 7, Sabena 10, Arese 5, Lieto, Caldarone 9, Giacone 14, Fissore, Botto 12.

All. Arese

Cherasco: Eirale, Mucuta 9, Ascheri n.e., Tropini 5, Niang 9, Baratta, Martinengo 5, Coltro 2, Ascheri g. 2, Massarone 2.

All. Scavino

Dopo una lunga preparazione, si alza finalmente il sipario sul campionato di Serie D per la stagione 2018-19.

La squadra del presidente Nasari si presenta ai nastri di partenza con ambizioni importanti, decisa a continuare sulla strada intrapresa lo scorso anno, che aveva visto i Gators chiudere al primo posto la stagione regolare per poi arrendersi in semifinale contro Gravellona. L'esordio stagionale vede la Gf impegnata a Bra, contro Cherasco, formazione insidiosa, che durante la scorsa stagione aveva messo in seria difficoltà i ragazzi di Arese.

Il coach, che quest'anno può contare su una rosa più numerosa, sceglie di partire con un quintetto con un solo lungo di ruolo, il nuovo acquisto Marengo, il veterano Arese in cabina di regia, Botto, Giacone e Lieto come ali. Marengo, ben cercato dai propri compagni, sblocca il risultato con un bel movimento sotto canestro, ma nelle azioni successive, il ferro gli sputa fuori alcune buone conclusioni. Giacone e Botto colpiscono dalla distanza, mentre Lieto si fa sentire sotto canestro conquistando preziosi rimbalzi difensivi. Cherasco prova a rispondere con Mucuta, abile a trovare varchi nella difesa biancoverde, e Niang, bravo a sfruttare il mismatch con Marengo, segnando dalla distanza. Il primo periodo si chiude con i Gators in vantaggio di 9 punti.

Nel secondo quarto la musica non cambia: Caldarone, Bottero e Fissore alzano il ritmo su entrambi i lati del campo; il nuovo play ringhia in difesa e trova dei canestri di pregevole fattura sull'altro lato del campo, "Pocho" Caldarone riprende da dove aveva lasciato la scorsa stagione, lottando su ogni pallone e attaccando il canestro con decisione. Sabena entra per Marengo e trova subito un canestro dalla media distanza, ben imbeccato da un ordinatissimo Arese. Si arriva così al riposo lungo con la Gf in pieno controllo, in vantaggio di 13 punti.

Nel terzo quarto i ragazzi di coach Diego Arese dilagano, Giacone e Botto continuano a segnare con continuità, sia dall'arco, sia in penetrazione, Marengo diventa un fattore sia in attacco, sia in difesa, con due stoppate nel giro di pochi minuti. Pautasso gioca minuti importanti e Sabena segna a ripetizione dalla media distanza, conquistando anche diversi rimbalzi.

Nell'ultimo quarto Arese e Bottero gestiscono bene il vantaggio accumulato, fino al +34 finale. Vittoria importante, che permette alla Gf di iniziare il campionato col piede giusto; i margini di miglioramento sono ancora tanti, ma le premesse sono ottime e coach Arese può guardare con ottimismo alle prossime partite. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore