/ Basket

Basket | 16 ottobre 2018, 18:11

Basket Serie C Silver - Vimark Cuneo, esordio casalingo ok

La squadra di Maniscalco si impone 68-64 su Lettera 22

Basket Serie C Silver - Vimark Cuneo, esordio casalingo ok

L’esordio tra le mura amiche del Cuneo Granda Basketball è un successo. In occasione della seconda giornata di campionato la formazione cuneese ospita al PalaSport SportArea gli eporediesi del Lettera 22, sconfitti all’esordio da Laura Vicuna.

I ragazzi di coach Maniscalco sono chiamati al riscatto dopo aver ceduto solo nei minuti finali a Grugliasco la scorsa settimana.

Dopo essersi portati avanti già nel primo quarto, i cuneesi gestiscono il vantaggio mantenendo sempre il controllo del match, nonostante i tentativi di rientro ospite. Farris apre l’incontro con una tripla che sbatte sulla tabella e si infila al fondo della retina, dando subito entusiasmo ai suoi. I padroni di casa però rispondono subito con i due protagonisti della sfida di Grugliasco, Agbogan e Dedaj, e si portano in vantaggio sul 7-5. Castello domina la fase offensiva degli eporediesi e segna 7 punti, ai quali però Cuneo risponde con 7 punti consecutivi di Abrate e un 2+1 di Soranzo che decretano il 17-13. Nel finale di frazione, i biancoblu arrotondano sul 20-13. 

Nel secondo quarto, Lettera 22 alza il ritmo e prova a sorprendere la Vimark in velocità. Prima Chiantaretto, poi Degrandi e alla fine Farris puniscono la poca reattività difensiva dei cuneesi e riaprono il match. La manovra offensiva della Granda Basket non è più fluida come nei 10 minuti precedenti, fatica ad arrivare al ferro con facilità ma grazie ad una serie di tiri liberi il match rimane in equilibrio.

Le triple di Abrate e Dedaj permettono a Cuneo di riprendere fiato e di riportarsi avanti nel punteggio, ma prima dell’intervallo Pucci accorcia il gap infilando da dietro l’arco il 41-34. Al rientro in campo dagli spogliatoi Lettera 22 continua a puntare sulle sue armi migliori: velocità in contropiede e tiro da tre punti. Dedaj è bravo a rispondere dai 6.75 alle triple di Farris e Nassara, mentre 4 punti di Agbogan fissano il punteggio sul 50-42.

Gli ingressi di Rosso e Mastrangelo ridanno freschezza alla Vimark, ma da questo momento le percentuali al tiro delle due squadre calano clamorosamente: si continua a correre da un lato all’altro del campo, si trovano tiri più che discreti ma la palla non entra e per ben 6 minuti il tabellone rimane bloccato su quel +8 per la Vimark. Solo nel finale di quarto Giordano e Chiantaretto trovano il fondo della retina e mettono a referto il 52-46. Negli ultimi 10 minuti Cueno controlla, a fatica. Dedaj e Soranzo si alternano a rispondere ai tentativi di rimonta ospite, con Chiantaretto e Farris sempre sugli scudi. Si iscrive a referto anche A. Berardinelli, pesantemente limitato però dai falli, mentre gli eporediesi provano a riaprire il match sfruttando alcune ingenuità dei padroni di casa.

Nel finale, la Vimark gestisce un vantaggio non troppo ampio ma sufficiente a portare a casa i la prima vittoria della stagione, per 68-64. Seconda sconfitta consecutiva invece per Lettera 22.

Prossimo impegno, sabato 20 ottobre ad Arona, ore 21.00. 

Vimark Cuneo: F. Berardinelli ne, A. Berardinelli 1, Petrucci, Dedaj 20, Giordano 6, Abrate 10, Mastrangelo, Soranzo 16, Rosso 2, Bruschetta ne, Agbogan 12, Rosario 1. 

Lettera 22: Degrandi 9, Filomena, Renoldi 2, Nassara 7, Castello 7, Farris 12, Gamba ne, Bianco, Pucci 3, Saccomani 7, Chiantaretto 17, Cossano.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium