/ Motori

Motori | martedì 06 novembre 2018, 10:12

Motori - Francesco Curinga e Stefano Bonetti ad un passo dal podio al Mugello

Sulla pista toscana era in programma, insieme alle altre gare, anche la 200 miglia Endurance GP

Una bella immagine di Francesco Curinga in azione al Mugello

Una bella immagine di Francesco Curinga in azione al Mugello

Scarperia (FI), 3-4 novembre. Il badalucchese Francesco Curinga, portacolori del Bemar Racing Team di Cuneo ha preso parte, insieme all’amico Stefano Bonetti, alla “200 Miglia Endurance GP”, ultima gara stagionale, disputata sul Circuito Internazionale del Mugello.

A questa gara, che vede al via le moto da una parte ed i piloti dal lato opposto del rettilineo di partenza, pronti a scattare verso il proprio mezzo, si poteva partecipare con un pilota solo, oppure in coppia, cosa che ha fatto Francesco Curinga, che ha corso insieme a Stefano Bonetti, con il quale si scambiava la Honda CBR 600 RR della Bianco Moto di Cuneo ad ogni pit stop obbligatorio.

Il tempo fatto registrare dalla coppia di amici nella Q2 della classe seicento, che gareggiava insieme alle moto da 1.000 cc., è stato di 2’,02”,556 risultato che li ha portati a raggiungere la sesta piazza di classe e tredicesima assoluta.

Al sabato il meteo è stato clemente poi, la domenica ha fatto un po’ i capricci con una leggera pioggia, arrivata dopo soli tre giri dal via, poi ha smesso, ma quando mancavano ormai solo più quattro giri sui dal termine della gara, è nuovamente iniziato a piovere provocando alcune scivolate, che hanno consigliato alla Direzione di Gara di esporre la bandiera rossa e di congelare la classifica al giro precedente.

In quel momento l’accoppiata Curinga - Bonetti si trovava in quarta posizione di classe, alle spalle del vincitore Yuri Menchetti, seguito dal duo Stefano Nari - Iuri Vigilucci e da Mattia Calzavara.

“E finita con una buona P4… Peccato per l’interruzione a causa della pioggia - ha esclamato Francesco Curinga -, perché il podio era li!!! Ringrazio i miei familiari, Stefano Bonetti che ha condiviso con me questa avventura  ed i miei sponsor: Bemar Racing Team, Bianco Moto, Honda, HRC, Buscafer, Gastaldi Rudi Impresa Edile, Fortec e Vernicenter”.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore