/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | lunedì 19 novembre 2018, 17:42

Due nuovi canestri all' Oasi Giovani di Savigliano e alla palestra scolastica di Caramagna...

I canestri ormai installati e pronti all’uso nelle due strutture sportive

Due nuovi canestri all' Oasi Giovani di Savigliano e alla palestra scolastica di Caramagna...

Due coppie di nuovi canestri sono, da questa settimana, a disposizione rispettivamente dei ragazzi del Centro Educativo Post Scolastico dell’Oasi Giovani (coinvolti nel Progetto Oasi Gioco & Basket e Oasi Gioco & Basket Special per diversamente abili, giunti al settimo e quarto anno e realizzati dai Gators) e dei bambini del Centro Minibasket Gators di Caramagna.

Infatti, per la palestra di Via Malines, l’IPAB Oasi Giovani, con l’aiuto dell’Assessorato allo Sport del Comune di Savigliano, ha acquistato due canestri Tarmak B900 che, facilmente manovrabili e regolabili a varie altezze fino a quella regolamentare di 3,06 mt, consentiranno di svolgere al meglio le attività con bambini e ragazzi coinvolti nel Progetto Oasi Gioco & Basket e, più in generale, con tutti gli utenti del servizio del Centro Educativo.

Analogo acquisto per la palestra delle Scuole Primaria e Secondaria di Racconigi, ma questa volta da parte dell’Assessorato allo Sport del Comune di Caramagna, in sostituzione dei precedenti canestri, ormai usurati dopo anni di utilizzo, ed a garanzia di una maggiore sicurezza ed efficacia nelle lezioni di Minibasket Gators, ma anche per quelle di Attività Motoria ed Educazione Fisica degli studenti caramagnesi.

I canestri ormai installati e pronti all’uso nelle due strutture sportive, inoltre, per la loro estrema facilità di trasporto e versatilità, sono idonei anche per la realizzazione di attività e manifestazioni all’esterno.

Ringraziamo di vero cuore Oasi Giovani, l’Assessorato allo Sport di Savigliano e l’Assessorato allo Sport di Caramagna, che hanno accolto il nostro suggerimento di acquisto ed installazione dei nuovi canestri, con grande attenzione e sensibilità verso la pratica sportiva di quanti in varia misura sono coinvolti nei nostri progetti ed attività, ma anche verso tutti i potenziali fruitori delle rispettive città” – commenta il Presidente Gators Nasari.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore