/ Altri sport

Altri sport | lunedì 03 dicembre 2018, 18:30

Hockey femminile - Esperienza francese per Lorenzoni Bra U14 e U16

Le ragazze terribili braidesi mettono "in riga" i maschietti...

Hockey femminile - Esperienza francese per Lorenzoni Bra U14 e U16

Bella esperienza in terra francese per le ragazze della Lorenzoni Bra che, con una formazione mista tra under 14 e 16, hanno partecipato al torneo internazionale di Villeneuve Loubet.

Il tabellone del torneo prevedeva due gironi da quattro squadre, di cui cinque maschili e tre femminili.

La Lorenzoni era inserita nella poule B con Cernusco femminile, Rassemblement Torino maschile e la squadra di casa l'ESVL femminile.

Malgrado la formazione risicata (solo un cambio a disposizione, a causa di alcune defezioni dell'ultimo momento), la ragazze braidesi si sono comportate egregiamente ottenendo una netta vittoria per 4-0 contro il Cernusco, un ottimo pareggio per 1-1 contro i maschi di Torino e chiudendo il raggruppamento con l'identico risultato di parità contro le padrone di casa (che di fatto sono una squadra senior che partecipa alla seria A2 francese).

Con questi risultati domenica mattina si giocava la semifinale contro i francesi padroni di casa (questa volta la formazione maschile, inserita nella poule A). Buona la prestazione per metà partita delle nostre, contro una formazione molto valida tecnicamente ed ovviamente sovrastante dal punto di vista fisico: il risultato di 5-0 per i francesi è maturato solo nel finale con tre reti negli ultimi 5', quando la stanchezza ha cominciato a farsi sentire. Da notare che proprio i francesi dell'ESVL sono poi risultati i vincitori del torneo.

Nella finale per il terzo posto contro il Rassemblement, un po' di sfortuna con un gol sfiorato sullo 0-0 e qualche imprecisione dovuta soprattutto alla fatica hanno permesso ai torinesi di conquistare il posto sul podio vincendo l'incontro per due reti a zero.Un ottimo quarto posto finale quindi, dietro a tre formazioni maschili.

Da rimarcare le buone prove in attacco di Rebecca Piccolo, autrice di tutte e sei le reti braidesi e di Ilaria e Giada Mileto, la prima insuperabile in difesa, la seconda che sta acquistando sempre più sicurezza in porta.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore