/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | lunedì 03 dicembre 2018, 15:37

Volley femminile Serie C - VBC Savigliano ok contro Mondovì, Coach Porello: "Le ragazze hanno dato tutto..."

Successo delle saviglianesi per 3-0

Volley femminile Serie C - VBC Savigliano ok contro Mondovì, Coach Porello: "Le ragazze hanno dato tutto..."

La VBC Savigliano si aggiudica il derby cuneese con l’LPM Mondovì per 3-0, sfoderando una prova di gran carattere. Reduci dalla sconfitta interna con la capolista Lasalliano, le delfine di coach Porello si rialzano, riprendendosi il podio provvisorio del girone A.

E’ stata una bella partita sabato scorso al PalaMarenco. Le ospiti al gran completo, con Bovolo e Ambrosio in prima fila, sono convinte di poter espugnare il campo saviglianese, rafforzate anche dal punto in più in classifica e da risultati assolutamente positivi.Ma Gallina & C. sanno che questa gara vale molto, sopratutto i termini di riscatto, e l’intensità e consapevolezza delle proprie qualità sono ai massimi. Ne viene fuori un match divertente e lottato, con le delfine che provano subito a scappare via (9-5) e l’LPM a tappare il gap (10-9). Sono però ancora le padrone di casa dettare il ritmo sino al 24-20, quando ancora una volta le monregalesi riescono a ricucire (24-24) grazie ad una Vigolungo in gran spolvero (8 punti per lei in questo parziale). Ma a rispondere e a chiudere il primo set (27-25) ci pensano prima Ester Gallina con un pallonetto beffardo e poi Martina Galletto con un gran diagonale.Archiviato il primo set la VBC parte fortissimo costringendo coach Testa al time-out sul 7-2. Le bianco-blu escono dalla pausa troppo rilassate e commettono errori a ripetizione, tanto da far rientrare in gioco ancora una volta l’LPM (10-10). Da qui in avanti è una bella pallavolo ed il pubblico si infiamma. Un punto a punto fatto di belle giocate e difese importanti. Dalla parte bianco-blu la coralità del gruppo che risponde presente alle scelte intelligenti della regista Lucia Galletto, dall’altra l’irruenza di Irene Bovolo che con 7 punti personali prova a tenere a galla la barca di Mondovì. Ma non basterà, ancora una volta al fotofinish la VBC si aggiudica il set (25-23) e si porta sul 2-0.La VBC non molla la presa anzi, spinge ancora al servizio limitando di molto l’offensiva ospite. La cavalcata delle delfine è devastante (8-5, 16-8, 21-9) sino al 25-12 determinato da un muro-punto di Martina Galletto che chiude il match.Top scorer dell’incontro Bovolo (LPM) con 15 punti, per la VBC capitan Gallina (14 per lei) con un impressionante 86% di realizzazione.Le delfine tornano quindi ai piani alti (3° posto) in vista del prossimo match in esterna contro il Montalto Dora. Le ragazze di coach Porello dovranno approfittare degli scontri diretti sugli altri campi con eventuali risultati che potrebbero accorciare la già cortissima classifica.

Coach Porello a fine match: “Le ragazze sono state bravissime nel mettere in campo tutto ciò che abbiamo preparato per questa gara. Il calendario ci ha dato subito la possibilità di riscattarci dopo la prova deludente di sabato scorso con il Lasalliano e non ce la siamo lasciata sfuggire. Questa vittoria è rafforzata dal fatto che l’LPM si è presentata con la formazione al completo, con la quale aveva battuto Unionvolley, Rosaltiora e Lasalliano. Per noi significa molto perchè ci permette di stare ancora con le migliori del girone. A chi mi ha chiesto il perchè non abbiamo giocato con questo spirito sabato scorso contro la capolista ho risposto che quella sconfitta ci ha insegnato a vincere con l’LPM. Ci ha fatto capire i nostri errori e ci ha obbligato a trovare soluzioni alternative che oggi hanno fatto la differenza".

VBC Savigliano - LPM Mondovì 3-0 (27-25, 25-23, 25-12)

VBC Savigliano: Galletto L., Milanesio S., Soffientino C., Morengo, Galletto M., Carta, Bosio, Allemano, Soffientino F., Costamagna, Gallina, Tomatis, Milanesio V. Allenatori: Marco Porello, Chiara Actis Grosso, Andrea Contratto. Dirigente: Valerio Galletto.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore