/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | mercoledì 05 dicembre 2018, 16:01

Basket, serie C Silver: al Savigliano il derby cuneese con la Vimark

Quattro tecnici fischiati nell'ultimo quarto, il più combattivo: i 120 secondi finali premiano la maggiore esperienza della Eurotec

Basket, serie C Silver: al Savigliano il derby cuneese con la Vimark

Vimark Cuneo: Dedaj 14, Giordano 20, Abrate, Agbogan 14, Soranzo 11, A. Berardinelli, Lucia, Acquaviva 3, Rosso, Petrucci, Mastrangelo, Feliz Rosario.

All. Maniscalco.

Ass. Petrucci 

Savigliano: Maffeo 32, Olowu 20, Giorsino 8, Grezda 6, Testa 6, Mondino 2, Blidi 2, Giraudo M ne, Giraudo

All. Fiorito

 

Una combattiva Vimark Cuneo cede nel derby. Savigliano, nel gruppo delle prime della classe, passa al PalaSport SportArea dopo una gara per lunghi tratti in equilibrio.

La palla a due da inizio all’incontro e l’Eurotec si porta subito sul 0-5 con l’energia di Olowu a farla da padrone. La Vimark però reagisce con 5 punti di Giordano, facendo capire che non sarà un match a senso unico. Savigliano dimostra di essere particolarmente ispirata nel tiro dalla distanza e con quattro triple consecutive mina la sicurezza del Granda Basketball. Dedaj prova a caricarsi sulle spalle i suoi ma gli ospiti continuano a comandare il gioco e gestiscono il vantaggio. Due triple di Agbogan e Maffeo chiudono la prima frazione sul 19-24. 

L’inizio del secondo quarto è positivo per la Vimark. Savigliano riesce a scardinare la difesa cuneese solo con la fisicità di Olowu e le triple di Maffeo, ma i ragazzi di coach Maniscalco si riportano a contatto grazie a una tripla di Acquaviva e due di Agbogan. Il 2+1 di Giordano regala il pareggio ai padroni di casa, ora convinti di potersela giocare fino in fondo. Nela seconda metà di frazione però, l’attacco cuneese fatica a trovare il fondo della retina e allora Icardi e compagni ne approfittano per riconquistare un po’ di vantaggio, andando al riposo sul 38-47. 

Di rientro dagli spogliatoi, sono ancora una volta Olowu, Icardi e Maffeo i protagonisti tra ospiti. La Vimark prova a scuotersi con una tripla di Soranzo, ma ogni volta che i cuneesi sembrano avvicinarsi, l’Eurotec li ricaccia prontamente indietro. Nonostante i tentativi di Giordano e Dedaj, il Granda Basket non riesce a riaprire definitivamente il match e allora Savigliano controlla, arrivando agli ultimi 10’ sul 50-63.

L’ultimo quarto, complice il metro arbitrale alquanto permissivo, è una lotta. Gli animi iniziano a scaldarsi, i falli tecnici fischiati arrivano a 4 (uno alla panchina di Savigliano, uno a quella di Cuneo e due a Dedaj che è costretto a lasciare il campo) e la qualità del gioco si abbassa notevolmente. Agbogan prova a sfruttare il momento concitato e riporta la Vimark a -6, con soli due minuti sul cronometro. Nei 120 secondi finali però, l’esperienza dell’Eurotec prende il sopravvento e gli ospiti conquistano la vittoria per 62-76.

Prossimo appuntamento venerdì 7 dicembre in casa dell’EisWorld Ginnastica, ore 21.15.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore