/ Basket

Basket | mercoledì 05 dicembre 2018, 10:42

Basket, serie D: buona (anche) la seconda per la GF contro il Mondovì

Sono 8 i punti che separano i padroni di casa dagli ospiti; partita in equilibrio fino all'ultimo quarto, ma a sigillare il risultato ci pensano le stoppate di Marengo

Marengo

Marengo

GF - MONDOVI' 79-71

Parziali: 22-23, 14-18, 21-19, 22-11

GF:  Marengo 15, Pautasso, Sabena 9, Arese 8, Lieto 3, Catalano n.e., Caldarone 16, Giacone 11, Robasto, Nicola n.e., Fissore 5, Nasari 12.

All. Arese

Mondovì: Meroni, Stellino 8, L. Somà, Rovea 3, Imparato 10, De Simone 8, Camperi 7, Viara 2, Mondino n.e., Tallone 21, F. Somà 12, Baudino.

All. Costantino

Venerdì 30 Novembre, la GF è impegnata, per la seconda volta consecutiva, in casa, contro Mondovì, formazione giovane, che ha all'attivo due soli punti in classifica, ma che non deve essere sottovalutata, perchè lo scorso anno aveva messo in seria difficoltà gli alligatori in entrambe le gare disputate.

Coach Arese sceglie lo stesso quintetto dell'ultima vittoriosa gara contro Chieri, con Arese in regia, Nasari e Caldarone esterni, e Giacone e capitan Sabena sotto canestro.

I Gators partono forte, con un ottimo gioco corale, Arese gestisce ogni possesso alla perfezione, la palla gira e si vedono canestri di ottima fattura: Caldarone colpisce due volte da tre punti su ottimi scarichi di Sabena, Nasari realizza da sotto e da fuori, mentre Giacone trova dei punti importanti in penetrazione e si fa trovare pronto a rimbalzo offensivo. Mondovì replica con Imparato e con un ottimo Tallone che, entrato dalla panchina, realizza 9 punti in rapida successione, riportando Mondovì in scia.

Coach Arese inizia la girandola di cambi e il gioco perde di efficacia; Marengo, ben imbeccato da Nasari e Arese, sbaglia un paio di canestri "facili" e Mondovì ne approfitta, colmando il gap e chiudendo il primo quarto avanti di un punto.

Nel secondo quarto la musica non cambia, la GF fatica a muovere la palla come nei primi minuti della gara e si affida troppo spesso ad iniziative personali; Mondovì, al contrario, gioca bene e approfitta dell'inerzia a favore, provando ad allungare. Arese e Caldarone tengono gli allegatori in partita, e, dopo l'esordio assoluto di Robasto, nell'ultimo minuto del secondo periodo, arriva la sirena di metà gara, con il tabellone che segna 36-41 per Mondovì.

Al rientro in campo, però, Sabena e compagni alzano i giri in difesa ed i risultati si vedono, Arese recupera un paio di palloni importanti e serve Caldarone e Giacone, che trovano punti preziosi, Sabena strappa rimbalzi a ripetizione e guida i compagni su entrambi i lati del campo, mentre Nasari è come sempre preziosissimo sia in fase realizzativa, che nel servire i compagni. Mondovì si affida a Somà e ai soliti Imparato e Tallone, per restare in partita, ma l'inerzia passa dalla parte degli alligatori.

Si arriva così all'ultimo quarto, con la partita ancora in bilico, ma ci pensa Fissore a rompere l'equilibrio, con un canestro dall'angolo e una bomba da tre punti, che scavano un break importantissimo e danno il là alla fuga dei Gators, guidata da un redivivo Marengo, che nell'ultimo quarto ritrova la verve e l'intensità che la squadra si aspetta da lui e, oltre a trovare canestri importanti, diventa un fattore a rimbalzo ed in difesa, con un paio di stoppate siderali.

La GF conduce così in porto la partita, che si conclude sul punteggio di 79-71 e che regala altri due punti importantissimi per la classifica, in vista del prossimo insidiosissimo impegno contro Beinasco, che guida la classifica.

Prossimo incontro: venerdì 7 dicembre, ore 21,15 Beinaschese - Gf (PALASPORT - Via La Torre 3 a Beinasco)

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore