/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | mercoledì 05 dicembre 2018, 18:12

Volley maschile: sconfitta casalinga per il Chianchia Langhe

Il Racconigi assicura tre set sui quattro giocati, sigillando la vittoria

Foto generica

Foto generica

CHIANCHIA VOLLEY LANGHE – VOLLEY RACCONIGI  1 – 3

28-26 / 11-25 / 20-25 / 14-25

CHIANCHIA VOLLEY LANGHE:  F. MONASTEROLO (cap.); M. CASALE;  R. PANSA; F. CURTO; E. BEDINO; F. PASCHETTA; M. MACAGNO; S. LERDA; M. LOMBARDI; A. FINOTTO; F. SAROTTO; GL. SERRA.

ALLENATORE:  B. CURTO

DIRIGENTE: F. TERNAVASIO

 

Ancora fermo ai box seppure presente in panchina il capitano Monasterolo, Curto schiera una formazione parzialmente sperimentale che vede: Macagno al palleggio con Paschetta nel ruolo di opposto, Bedino e Curto al centro (come a Verbania) e alle bande l’inedita coppia Casale – Pansa, libero Lerda.   Traumatica la partenza per il Langhe che subisce in ricezione un primo parziale di 7- 1; poi pian piano riesce a recuperare portandosi addirittura in vantaggio di 3-4 punti e pur cedendo qualcosa nel finale, chiude il set a proprio favore ai vantaggi 28-26.

I troppi errori dei biancoverdi in tutti i fondamentali e un certo nervosismo dettato da alcune decisioni arbitrali sfavorevoli, caratterizzano un brutto secondo parziale terminato con un eloquente 11-25.

Nel terzo set si rivede in diversi frangenti la voglia di lottare, ma viene meno nei momenti fondamentali quella cattiveria agonistica che potrebbe fare la differenza e soprattutto viene a mancare quella coraggiosa spregiudicatezza che in altre occasioni è stata l’arma in più.

Il finale è di 20-25. Senza storia l’ultimo parziale perso soprattutto in ricezione e i 14 punti fatti sono dovuti in gran parte ad errori degli avversari.

Era nelle previsioni la sconfitta, ma dopo il primo combattuto set, chiunque avrebbe pronosticato qualcosa in più in termini numerici, anche se la formazione di Racconigi è decisamente più completa e forte del Volley Langhe. Ora ci si prepara per la durissima trasferta di sabato contro il Borgofranco, forte formazione uscita vincente ad Asti.

L’intento è di ben figurare anche se sarà difficilissimo se non impossibile portare a casa un risultato positivo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore