/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 12 dicembre 2018, 14:22

Basket Serie C Gold - Abet Bra passa in rimonta contro la Crocetta

Bra trova una vittoria che fino a 2′ dalla fine pareva impossibile

Basket Serie C Gold - Abet Bra passa in rimonta contro la Crocetta

L'Abet Bra supera 72-70 la Crocetta, in una sfida giocata al Palazzetto casalingo dopo due trasferte consecutive.

Bra trova una vittoria in rimonta che fino a 2′ dalla fine pareva impossibile, centrando così la decima vittorie su altrettante partite.

LA PARTITA

Lazzari schiera in quintetto Cortese, Dello Iacovo, Francione, Alberti e Vetrone mentre Arioli risponde con Maino, Conti, De Simone, Bonelli e Taverna. Bonelli registra i primi due punti, da rimbalzo in attacco, della partita mentre Francione mette una tripla delle sue. Maino risponde con la stessa moneta, mettendo la partita su ritmi altissimi; Cortese ne mette due e il risultato è sul 5-5. Botta e risposta, 8-9 con 7′ da giocare Ritmi sempre alti ma si abbassano percentuali; molti errori da sotto per crocetta e dalla lunga per Bra. I bianco blu comunque piazzano un 5-0 di parziale, ma Maino sblocca 13-12.

Crocetta mette il naso avanti 15-16 costringendo il coach al time out. Nessuno canestro nell’ultimo minuto e mezzo, così da chiudere i primi 10′ sul 15-16. Cagliero riapre le marcature; Maino si mette al lavoro 17-23. Contro parziale Abet, 4-0 e time out Torino. Un 2/2 dalla lunetta di Alberti, e 4 punti di Bernabei innescano il parziale braidese di 10-0. Dello Iacovo prende un tecnico ( 3° fallo personale); Maino sbaglia il libero ma sul possesso Fontana sblocca la Crocetta 27-25 con 4′ sul cronometro. Conti segue il compagno 27-29 ma, Bra riprende in mano le operazioni 36-34 al termine dei 20′. Rientro dagli spogliatoi e i torinesi rifilano un netto 8-0.

Nemmeno il time out locale ferma l’emorragia; tripla di Maino e poi di Conti per il 36-48 Dopo 5′ di gioco abbondanti, Alberti sblocca il tabellino braidese con un viaggio in lunetta. Maino punisce ancora dalla lunga; Vetrone è preciso al giro in lunetta. Crocetta risponde ancora con buone giocate, mentre Bra trova punti solo dalla linea della carità. Cagliero segna il primo canestro dal campo e Gramaglia con la tripla in transizione rimette in carreggiata la partita 47-53. Cortese riapre le operazioni del quarto periodo con un jumper. Maino risponde da lontano, così come Cortese sul ribaltamento di fronte ne mette anche lui una. Crocetta ha la mano calda e prima Taverna e poi Pasqualini registrano il 52-64.

L’ unico a provarci è Cortese con la tripla; dalla lunetta Taverna esce con il bottino pieno 55-66. Bra in due occasioni ha la possibilità di riavvicinarsi dalla lunetta ma un 0/5 sanguinoso lascia amaro in bocca. Sempre sospinti dal play braidese, l’Abet riesce pian piano a risalire la vetta; Conti tiene in controllo i suoi con 4 punti pesanti, 66-70. Sembra fatta per i viaggianti, invece Cortese trova una bomba pesantissima dall’angolo che vale il -1, 69-70. Sul ribaltamento di fronte Conti commette fallo in attacco, gli viene affibbiato un tecnico e per proteste viene anche espulso, lasciando così 3 liberi all’ Abet. Alberti si prende la responsabilità e ne mette 3 in fila quando mancano 24” sul cronometro, 72-70. Bra gioca la sua azione al limite dei 14” Crocetta ha ancora una occasione che si infrange con la penetrazione in area di De Simone. Bra pesca così una vittoria insperata.  

Prossimo appuntamento sabato 15 dicembre alle ore 20:30, in trasferta a Torino contro la compagine del Cus.

 

ABET BASKET – CROCETTA TORINO 72-70

PARZIALI: 15-16, 21-18, 11-21, 25-15  

BRA: Gramaglia 3, Bernabei 4, Mattis, Alberti 18, Stetco NE, Francione 8, Cagliero 10, Cortese 17, Vetrone 4, Aubry NE, Bravi, Dello Iacovo 8. All. Lazzari

CROCETTA: Fontana 4, De Simone 14, Bonelli 2, Leone NE, Bergese, Arese, Pasqualini 5, Taverna 7, Possekel NE, Conti 14, Bonadio 2, Maino 22. All. Arioli

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore