/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 18 dicembre 2018, 14:02

I Gators under 16 gold si impongono con il Kolbe To

57 a 78 il punteggio finale

I Gators under 16 gold si impongono con il Kolbe To

A.S.DIL. KOLBE TO - GF GATORS 57-78


PARZIALI: 21-13, 11-21, 15-16, 10-28.


GF GATORS: Davicco 27, Arneodo 18, Nicola 12, Catalano 7, Robasto 6, Gullino 5, Bugliarelli 3, Adamini, Peretti, Stima. All. Botta.


A.S.DIL. KOLBE TO: Minato 22, Palieri 10, Sturla 7, Simone 6, Greppo 5, Orecchia 5, Perencin 2, Bisceglie, Di Gioia, Masiero, Sobrino, Efim. All. Faraone.


Seconda gara di ritorno e ancora una vittoria per la squadra U16 griffata GF, sul campo di una Kolbe partita molto forte ed in grado di sorprendere la capolista, facendola tremare: ma alla fine, ritrovata un po' di verve, i ragazzi di coach Botta hanno saputo reagire e portare a casa il risultato positivo.

Ma veniamo alla gara: partenza razzo dei padroni di casa che guidati da Minato, Sturla e Palieri spingono forte e trovano ottime conclusioni a canestro, alle quali riescono a rispondere solo Nicola e Davicco. Un primo parziale di 13-5 costringe coach Botta a chiedere time out per cercare di dare la sveglia ai suoi. Ma al rientro i Torinesi non mollano e continuano a difendere forte e attaccare con decisione. Il divario aumenta e si vedono i primi cambi, con l'ingresso di Bugliarelli, Stima e Gullino: dopo un canestro di Davicco è proprio uno dei nuovi entrati, Bugliarelli, a conquistare un buon fallo realizzando uno dei due liberi. Ma é una tripla di Arneodo a svegliare i compagni e a dare un po' di carica: il quarto si chiude infatti con una palla recuperata di Nicola che segna in contropiede e fissa il punteggio sul 21-13 per i locali.

Nel secondo quarto, coach Botta continua con le rotazioni per trovare la giusta formazione facendo entrare anche Peretti e Adamini. Kolbe ha ancora un sussulto e aumenta il vantaggio fino al +11: ma grazie a due canestri di Catalano, alcuni liberi di Nicola e Davicco, con quest'ultimo che infila anche la seconda tripla di giornata, pian piano il divario si assottiglia e la GF prende coraggio. Ma i padroni di casa non ci stanno e segnano anche loro una tripla con Greppo facendo urlare i propri sostenitori visibilmente eccitati per la prestazione dei propri ragazzi. Ma ancora Arneodo si rende protagonista infilando più volte la difesa dei padroni di casa, ben imitato da capitan Nicola e Davicco. A metà gara si va dunque al riposo con gli Alligatori che operano il sorpasso e chiudono avanti 34-32.

Al rientro dagli spogliatoi, i ragazzi di coach Botta sembrano più determinati, ma quelli del Kolbe non ci stanno e replicano ai tentativi di allungo degli avversari. Ai canestri di Nicola, Gullino e Davicco rispondono Minato e Sturla, mentre Robasto in difesa si danna proprio sul n.12 avversario che ha temperamento da vendere: questo forse da un po' di energia al nostro alligatore e gli permette di iscriversi anche lui a referto, dalla lunetta prima, in due occasioni da fuori dopo. Insieme a Bugliarelli che segna dalla lunghissima e Arneodo che punisce in contropiede, la GF sembra dare lo strappo decisivo e va sul +11 a 1'30 dalla fine. Ma qui, ancora una volta, i padroni di casa reagiscono con orgoglio e riescono a recuperare buona parte parte del divario grazie a Sturla, Orecchia e Simone, fissando il tabellone sul punteggio di 47-50.

Nell'ultimo periodo coach Botta chiede ai ragazzi di scendere in campo provando a giocare una pallacanestro più concreta, fatta di scelte più oculate, difesa di squadra più aggressiva e contropiede: dopo un inizio ancora in equilibrio, dove ai liberi di Arneodo e Gullino risponde ancora Minato in penetrazione e Palieri dalla lunetta, gli Alligatori riescono a dare lo scossone decisivo grazie alla difesa efficacie di Davicco su Minato, con quest'ultimo costretto a tiri forzati e imprecisi, che portano rimbalzi e contropiedi fulminei, oltre che due triple di Arneodo e lo stesso Davicco a rimorchio. Proprio quest'ultimo è l'assoluto protagonista del finale di partita, con i suoi canestri da rimbalzo offensivo e i liberi ben tirati: sono suoi 17 degli ultimi 23 punti!!!

Ne nasce un parziale di ultimo periodo di 28-10, che chiude i conti e porta la 11esima vittoria consecutiva col punteggio di 78-57.

Bene così, perché alla fine il risultato è giusto e importante per consolidare il primato in classifica, anche se i valori in campo sono stati più equilibrati per 33 minuti, nei quali il Kolbe ha dimostrato che la penultima posizione è bugiarda, così come lo scarto finale della gara: un plauso agli avversari è d'obbligo e ci sarà da lavorare molto in palestra per evitare i passaggi a vuoto avuti ed i conseguenti alti e bassi nel rendimento della squadra.

Per ora è giusto godersi il primato, consapevoli che il potenziale c'è, ma anche coscienti che forse manca un po' di umiltà e continuità, caratteristiche che contraddistinguono una squadra vincente.

Prossimo incontro, sabato 22 dicembre 2018 ore 15h30, GF GATORS - PALLACANESTRO MONCALIERI S MAURO ssdrl, Palazzetto dello Sport di Savigliano Via Giolitti, 9 - Savigliano (CN).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore