/ Calcio

Calcio | 04 gennaio 2019, 11:59

Cagliari: Cuneesi di Amico Sport protagonisti in Sardegna

In programma il“Sardinian Unified Football”, Meeting Internazionale di Calcio Special Olympics Italia

Cagliari: Cuneesi di Amico Sport protagonisti in Sardegna

In volo con scarpette e guanti in valigia, entusiasmo alle stelle, emozione e quel pizzico di tensione che c’è sempre quando bisogna affrontare una grande avventura: tutto questo ha fatto parte del “bagaglio” che Andrea Micucci e Patrick Costa come atleti e Julian Mirco Gallo atleta partner hanno portato con loro in occasione del “Sardinian Unified Football”, il Meeting Internazionale di Calcio Special Olympics Italia.

Un appuntamento, quello dal 27 al 29 dicembre, che ha visto la partecipazione di oltre 200 atleti provenienti da tutta Italia, i quali sono scesi in campo presso gli impianti sportivi di via Newton con la grande determinazione e grinta che solo un pallone che scorre può regalare; un torneo internazionale, dove sono scese in campo la rappresentativa di Special Olympics Malta e, come portacolori italiane, quelle di Lazio, Sardegna e Piemonte.

I tre calciatori di Amico Sport Cuneo accompagnati dal tecnico Valentina Sechi, insieme ai compagni piemontesi dell’Asad Biella (Vito Perrone, Matteo Manavella, Daniele Laustra) e del Vivere Sport Chieri (Matteo Tamagnone, Luca Sinopoli, Matteo De Felip) guidati da Davide Crispo, hanno ben figurato, dimostrando tutto il loro grande entusiasmo che li ha spinti sino alla finale; finale amara visto la vittoria finale per 4-1 della Sardegna.

Il risultato non è quello che conta, la gioia più grande deriva dal fatto di vedere in campo atleti con e senza disabilità intellettive, che insieme cercano di dribblare, concludere verso la porta, ma soprattutto divertirsi; “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze!” e i cuneesi sicuramente hanno rispettato questo giuramento da atleti Special Olympics. “Sono stati giorni indimenticabili; i nostri primi voli, la Sardegna, il torneo, le nuove amicizie, tutto fantastico.”, questo il pensiero appena ritornati in terra cuneese di Andrea, Patrick e Mirco.

Le soddisfazioni per gli atleti di Amico Sport Cuneo non mancano e non solo nel calcio, basti pensare che l’atleta della ginnastica artistica Paula Petrisor, accompagnata dal tecnico nazionale e di Amico Sport, Elisabetta Dogliani, volerà dal 14 al 21 marzo ai Mondiali 2019 di Abu Dhabi; lo sport per tutti, con il sorriso sul volto.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore