/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 07 gennaio 2019, 10:17

Ottimo inizio di nuovo anno per l' ASD Twirling Cherasco

Lisa Costamagna selezionata per partecipare all'International Cup, competizione di livello mondiale, che si svolgerà in Francia ad inizio agosto

Ottimo inizio di nuovo anno per l' ASD Twirling Cherasco

Dopo un 2018 caratterizzato da importanti affermazioni sportive, il 2019 per l'ASD Twirling Cherasco è iniziato "con il botto". È infatti pervenuta in modo ufficiale sul nuovo anno la notizia che Lisa Costamagna, atleta di spicco del sodalizio cheraschese, è stata ufficialmente selezionata per partecipare all'International Cup, competizione di livello mondiale, che si svolgerà in Francia ad inizio agosto. Lisa si è classificata nella categoria 2 bastoni junior livello B a coronamento dell'impegno profuso con dedizione e fatica nel tanto lavoro svolto in palestra insieme alle insegnanti Giulia Damilano e Deborah Cagliero ed alla coreografia del tecnico Massimo Scotti. 

Inoltre, anche Emma Lemerle, atleta emergente e dalle grandi speranze, ha raggiunto un importante traguardo nella categoria "solo junior livello B": la selezione per la partecipazione ai Campionati Italiani, una nuova grandissima soddisfazione per i tecnici Damilano, Cagliero e Savina che vedono così premiare la determinazione per ottenere un risultato significativo e prestigioso. E per finire "in bellezza", anche le compagne Emma Gerbaldo e Miriam Vissio, alla loro prima esperienza in agonismo nel campionato regionale, hanno raggiunto buoni piazzamenti grazie ad esecuzioni d'indubbio livello.

"Siamo davvero soddisfatti dell'attività e dei risultati che la nostra società stà mettendo in evidenza" - dice il tecnico Giulia Damilano che prosegue - "Nulla capita per caso e le belle notizie che in questo inizio d'anno son arrivate in quel di Cherasco, premiano la tanta volontà di atlete, istruttori e dirigenti di centrare il bersaglio, di mettere a segno quei risultati che danno valenza e riconoscimento alle fatiche, al sudore, alle tante, tantissime ore trascorse in palestra per ottenere quanto ad inizio stagione ci si era prefissato".  

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore