/ Ciclismo

Che tempo fa

Cerca nel web

Ciclismo | 07 gennaio 2019, 18:19

Racconigi Cycling Team: concluso il ritiro di Lido di Camaiore con una new entry

Durante i quattro giorni in Toscana c’è stata una new entry nel gruppo del Racconigi Cycling Team: si tratta di Ginevra Vezzi, atleta classe ’98 di La Spezia che arriva dall’Uc Casano

Racconigi Cycling Team: concluso il ritiro di Lido di Camaiore con una new entry

Domenica 6 gennaio si è concluso il secondo ritiro stagionale del Racconigi Cycling Team.

Le atlete della categoria Juniores ed Élite si sono riunite insieme allo staff a Lido di Camaiore in Toscana per quattro giorni di allenamento.

Durante il training camp c’erano tutti i membri del team, tranne Alessandra Grillo che è impegnata nel ciclocross. Per lo stesso motivo, il ciclocross, Nicole Fede ha abbandonato il ritiro qualche giorno prima.

Durante i quattro giorni in Toscana c’è stata una new entry nel gruppo del Racconigi Cycling Team. Si tratta di Ginevra Vezzi, atleta classe ’98 di La Spezia che arriva dall’Uc Casano e ha iniziato a correre in bici l’anno scorso. Sarà la scommessa su cui punterà il Racconigi per il 2019. Prima di avvicinarsi al ciclismo, Vezzi ha corso nel pattinaggio a rotelle. In oltre dieci anni di carriera nel pattinaggio diverse medaglie a livello italiano e nel 2017 è stata convocata in Nazionale per i Campionati Europei che si sono svolti a Lagos in Portogallo.

Dopo l’esperienza portoghese – ha detto Ginevra Vezzi – tutto è cambiato perché dopo anni che inseguivo la nazionale, essere riuscita a vestire la maglia e conquistare una medaglia mi ha fatto arrivare a un capolinea per questo sport, per il quale avevo fatto molti sacrifici dovendo sopperire alla mancanza di strutture adatte e idonee nella zona. Dopo l’europeo ho cominciato a mettere sempre meno i pattini e a iniziare ad allenarmi in bicicletta”.

Dopo che un preparatore atletico ha notato i suoi parametri ha deciso di iniziare a correre in bici e dopo un anno nell’Uc Casano è passata al Racconigi Cycling Team per provare a fare un salto di qualità nel 2019. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium