/ Sport invernali

Sport invernali | 14 gennaio 2019, 16:00

Pian Munè di Paesana, si va… di corsa verso la “Running Sunset Snow”

Sabato 2 febbraio, nella splendida stazione invernale cuneese, la suggestiva corsa sulla neve

Pian Munè di Paesana, si va…  di corsa verso la “Running Sunset Snow”

Che la realtà di Pian Munè, straordinario balcone montano posto a 1500 metri circa di quota sopra la cuneese Paesana, abbia avuto il “coraggio di osare” nel proporre una nuova formula di ricettività e vivibilità della montagna invernale ed estiva e cosa conosciuta e riconosciuta. Sotto gli occhi di tutti, in altre parole,

Quella di sabato 2 febbraio è un'ulteriore evoluzione che la stazione invernale a capitale interamente pubblico propone alla sua sempre più numerosa ed affezionata clientela, vale a dire la realizzazione della “Running Sunset Snow” una manifestazione sportiva di corsa su piste innevate e battute.

Il percorso perfettamente corribile avvalendosi della stradina che dalla base della seggiovia sale, senza impegnative difficoltà tecniche, prima alla stazione di arrivo per poi discendere transitando nel suggestivo “villaggio” delle Meire di Pian Croesio. Circa 8 chilometri con 400 metri scarsi di dislivello.

La gara si svolgerà di sera (alle 16,30 il ritrovo, alle 18.15 la partenza) per approfittare, tempo permettendo, della luce naturale della luna piena e per ammirare, nel transito, la suggestiva illuminazione di Pian Croesio.

Occorreranno frontalino (obbligatorio) e opportuni ramponcini per le scarpette. Trattandosi di corsa, i bastoncini saranno permessi ma non indispensabili. Il tutto troverà degna conclusione, come sana tradizione, nella “cena dell’atleta” (7 euro) presso la baita posta in zona partenza ed arrivo della “Running Sunset Snow”, poco lontana dal parcheggio per le auto.

Per quanto attiene le iscrizioni il punto di riferimento sarà Wedosport www.wedosport.net che è operativo, per questa manifestazione, dal 1 dicembre scorso.

La quota di iscrizione è fissata in 15 euro che diventeranno 25 dopo il 30 gennaio.

La premiazione è fissata alle 10:premi ai primi 10 uomini, alle prime 5 donne, ai primi 3 Over 50 (uomini e donne) e ricco pacco gara per tutti.

A supportare l’evento dal punto di vista tecnico saranno l’U.S. Sanfront Atletica e la Podistica Valle Infernotto per realizzare quella sinergia indispensabile a fare crescere il territorio. L’Unione Italiana Sport Popolari (UISP) sarà l’ente sportivo di riferimento mentre la Federazione Cronometristi di Cuneo si occuperà dell’assegnazione del riscontro cronometrico ufficiale.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore