/ Atletica

Atletica | 06 febbraio 2019, 14:57

Bra: i portacolori dell'Atletica Mondovì' Acqua S.Bernardo in evidenza al Gran Prix Regionale Indoor velocità ed ostacoli

Armin Ficano (60 metri ostacoli) e Davide Rolfi (60 mt piani) primi nei Ragazzi

Bra: i portacolori dell'Atletica Mondovì' Acqua S.Bernardo in evidenza al Gran Prix Regionale Indoor velocità ed ostacoli

Nel weekend appena trascorso, presso il Palazzetto dello Sport di Bra, si è svolta una manifestazione indoor riservata alla categorie giovanili ragazzi/e e cadetti/e.

L’Atletica Mondovì - Acqua S. Bernardo ha partecipato come sempre con un elevato numero di atleti: è stata l’occasione per fare esordire in gara alcuni atleti che hanno iniziato l’attività nel mese di settembre o che sono transitati dalle categorie promozionali a inizio anno. Per tutti c’è stata l’emozione di confrontarsi con coetanei provenienti da tutta la regione (in totale oltre 350 partecipanti) e di prendere confidenza con il mondo delle competizioni.

Per i colori monregalesi la copertina di giornata va equamente divisa tra Armin Ficano e Davide Rolfi che si sono imposti rispettivamente nella prova dei 60 metri ostacoli e 60 metri piani. Armin ha fatto sua la gara dei 60 hs tagliando il traguardo con il crono di 10”13, mentre Davide, da poco avvicinatosi all’atletica leggera, si è aggiudicato i piani in 8”03 (record personale migliorato di oltre 3 decimi) davanti ad Alessandro Prati della Sisport, secondo in 8”65, e allo stesso Ficano terzo con 8”73: una buona prestazione per entrambi in vista dei campionati regionali in programma il prossimo week end a Aosta.

Tra le ragazze le migliori sono state le rappresentanti del Polo di Allenamento di Carrù Gaia Bordin e Soraia Cillario, settime a pari merito sui 60 metri con il tempo di 9”28 in una gara che ha visto la vittoria della torinese Rebecca Pellegrini in 8”66. Da segnalare anche la decima posizione di Elisa Garelli (9”31) e di Caterina Boetti (15ª in 9”51). Ad un passo dal podio Caterina Boetti sugli ostacoli scesa a 11”22 che le è valsa la quinta posizione, subito davanti alla campagna di allenamento Soraia Cillario, sesta in 11”28 e ottava Elisa Garelli con 11”56.

Nella categoria cadette Francesca Bilardo ed Elisa Gallo hanno centrato la qualificazione alla finale (B) con i crono di 8”55 e 8”57: per entrambe ulteriore miglioramento del proprio p.b. nella finalina con Francesca sesta complessiva in 8”44 ed Elisa ottava in 8”50. 

Bene i cadetti impegnati nella prova con ostacoli: Filippo Curti si è tolto la soddisfazione del secondo posto nella finale B con il tempo di 11”06 mentre Blendi Gjomemo è giunto quarto con 13”92 (in qualificazione aveva fatto segnare un buon 10”84).

Questi i risultati degli altri monregalesi in gara:

60 hs ragazzi: Valerio Cerri 13”24

60 ragazzi: Valerio Cerri 10”64

60 hs ragazze: Gaia Campora 12”11, Giada Francone 12”25, Greta Durando 12”38, Gaia Bordin 12”82, Giorgia Roà 13”40, Alyssa Vada 14”36

60 ragazze: Gaia Campora 9”62, Greta Durando 9”71, Giada Francone 9”72, Federica Schellino 9”98, Alyssa Vada 10”34, Giorgia Roà 10”42, Benedetta Bevione 10”47, 

80 cadette: Celeste Dotta 8”99, Federica Peyra 9”23, Sabrina Roggero 9”82

80 hs cadette: Elisa Gallo 10”44, Francesca Bilardo 10”89, Federica Peyra 10”26, Sabrina Roggero 12”99, Celeste Dotta 13”51.

80 cadetti: Marco Ambrosio 8”69, Blendi Gjomemo 8”73, Filippo Curti 9”79

80 hs cadetti: Marco Ambrosio 8”69, Blendi Gjomemo 8”73, Filippo Curti 9”79

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium