/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 06 febbraio 2019, 12:54

Basket Serie D: Gators ok contro Sagrantino

Successo della squadra di Arese per 76-67

Basket Serie D: Gators ok contro Sagrantino


Venerdì 1 febbraio la GF affronta Sagrantino, squadra che all'andata aveva inflitto una sconfitta pesantissima ai ragazzi di coach Arese, e che si è ulteriormente rinforzata a gennaio, con l'innesto di Parente, play/guardia che l'anno scorso giocava addirittura in Serie A.

La GF schiera la stessa formazione scesa in campo contro il Reba, con il solo innesto di Fissore al posto di Lieto, a cui il coach concede un turno di riposo.Gli alligatori partono subito forte, Cerutti gestisce bene l'attacco, la palla si muove bene e Marengo conferma di essere in un ottimo momento di forma, facendosi trovar pronto sotto canestro e conquistando diversi rimbalzi offensivi, tramutandoli in canestri. Giacone attacca forte il canestro, e prende degli ottimi tiri, ma alcune conclusioni vengono sputate fuori dal ferro. Sagrantino risponde con Cavagna, dalla media distanza, e con Spinoso, bravo a farsi trovar pronto sugli scarichi, mentre Parente appare fin dai primi minuti un giocatore di un'altra categoria, ma nelle fase iniziali litiga un po' col ferro.

A metà primo quarto entrano i due veterani Arese e Nasari, e l'asse play/guardia funziona alla meraviglia: Arese apparecchia e Nasari segna da ogni posizione, scavando un primo importante break per gli alligatori. Il primo periodo si chiude sul 22-15.Nel secondo periodo, Parente inizia a carburare e a segnare dalla lunga distanza, nonostante gli sforzi difensivi di un caparbio Fissore, Nasari risponde dalla distanza, mentre Giacone e Sabena lottano sotto i tabelloni, strappando rimbalzi importanti. Un fallo antisportivo e un fallo tecnico, fischiati a pochi minuti di distanza, tolgono Arese dalla gara, costringendo Cerutti agli straordinari. Il play si dimostra in ottima giornata, difendendo forte sul pari ruolo avversario, e gestendo alla perfezione i possessi offensivi; si arriva così a metà partita con i Gators avanti di 10 punti.Negli spogliatoi coach Arese suona la carica, e al rientro in campo, la GF sembra allungare in maniera decisiva, Giacone segna canestri importanti, Marengo, pur limitato dai falli resta un fattore e Nasari è la solita sicurezza. Arrivati quasi sul +20, però, è ancora una volta Parente a caricarsi il peso dell'attacco di Sagrantino sulle spalle: il play ex Serie A diventa assolutamente immarcabile, segnando canestri dalla lunghissima distanza, seppur marcato alla morte da Fissore e Caldarone e tieni aperta la partita. Si arriva all'ultimo quarto con i Gators avanti di 14.L'inizio dell'ultimo periodo è da incubo per i Gators, due palle perse sanguinose regalano due facili contropiedi con canestri da sotto a Sagrantino, che torna a -10 e inizia a credere alla rimonta. Parente segna ancora da tre punti, i Gators subiscono il contraccolpo, ma un canestro di Cerutti dalla media e una bomba pesantissima di Giacone ridanno un po' di respiro ai ragazzi di coach Arese, ma fino all'ultimo Parente non ci sta e continua a segnare a ripetizione (saranno ben 37 i punti a fine gara per lui). I Gators sono però bravi a gestire gli ultimi possessi e a strappare una vittoria importantissima, contro una formazione molto insidiosa, che darà filo da torcere a qualsiasi avversario.

Adesso sotto con gli allenamenti, in vista dello scontro al vertice della prossima settimana contro la capolista Piossasco, in cui ci vorrà una prestazione perfetta per poter tornare a casa con i due punti.Prossimo incontro: domenica 10 febbraio 2019, ore 18.45 Piossasco - GF (Palasport - Via Nino Costa 22 PIOSSASCO TO)

 

GF - SAGRANTINO 76-67

Parziali: 22-15, 15-12, 25-21, 14-19

GF: Marengo 11, Pautasso, Sabena 9, Arese 2, Cerutti 2, Caldarone 6, Robasto, Giacone 20, Fissore 2, Nasari 24. All. Arese 

SAGRANTINO: Barberis 8, Terrana 4, De Rossi 5, Fenocchio 2, Spinoso 4,Olivieri, Rossi, Cavagna 7, Pozzi, Parente 37. All. Zucca 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium