/ Calcio

Calcio | 08 febbraio 2019, 11:05

Eccellenza - 0-3 a tavolino per l'Alfieri Asti con il Moretta, il presidente Colonna non ci sta: "Non abbiamo trovato il phon per sghiacciare il campo..."

Le dichiarazioni del presidente dell'Alfieri Asti dopo il provvedimento del giudice sportivo

Eccellenza -  0-3 a tavolino per l'Alfieri Asti con il Moretta, il presidente Colonna non ci sta: "Non abbiamo trovato il phon per sghiacciare il campo..."

"Partita persa a tavolino 0-3 contro il Moretta? Non trovavamo il phon per sghiacciare il campo e per rompere il ghiaccio...A parte gli scherzi, abbiamo fatto di tutto. L'impegno per permettere a noi e al Moretta di disputare la partita è stato enorme. Non siamo assolutamente d'accordo con questa decisione. Faremo ricorso, siamo stati fregati dalle gelate a -12...".

A parlare il presidente dell'Alfieri Asti Ignazio Colonna.

Fa discutere - tanto per cambiare - l'intreccio calcio-neve-ghiaccio. Stavolta ci ha rimesso l'Alfieri Asti in Eccellenza B: domenica il match tra gli astigiani e il Moretta non si è giocato a causa delle cattive condizioni del terreno di gioco e il Giudice sportivo ha sentenziato che la responsabilità è dei padroni di casa. 

Ecco i motivi dello 0-3 a tavolino con queste frasi sull'ultimo comunicato:

- viste le foto allegate al ricorso dalle quali si evince che l'intervento della società ASD ALFIERI ASTI di sgombero  della  neve  non  è  stato  puntale  ed efficace, dato  che  la  neve  veniva  accumulata  a  ridosso delle  linee  laterali del  campo, rendendo  tali  aree inagibili,  e  rimanevano  sul  terreno  di  gioco lastre  di ghiaccio e cumuli di neve che lo rendevano impraticabile; 

- considerato, altresì, che la Società ASD ALFIERI ASTI aveva l'obbligo di individuare un campo di gioco alternativo  e  che  non  ha  nemmeno  presentato  al  Comitato  Regionale  osservazioni  sul  ricorso  della società reclamante; 

- considerato che  i  dati  meteorologici  relativi  alla  città  di Asti per  la settimana  dal  21.01.2019  al 27.01.2019,  ricavabili   da consultazioni  on  line,   indicano effettivamente precipitazioni  nevose concentrate nella giornata di mercoledì 23 e protrattesi sino all'alba del 24 Gennaio;

- considerato  che  il  Consiglio  Direttivo  del  C.R.  con  Comunicato  Ufficiale  n.  1  del  02.07.2018  ha deliberato testualmente "di confermare per la stagione sportiva 2018/2019 la decisione che fa obbligo alle  Società  aderenti  al  Campionato  di  Eccellenza  di  rimuovere  la  neve  caduta  prima  delle  72  ore antecedenti  la  disputa  di  un  incontro  ufficiale  di Campionato,

DELIBERA di accogliere il reclamo proposto dalla società US MORETTA ASD 

- di  sanzionare  la  società  ASD  ALFIERI  ASTI  con  la perdita  a  tavolino  della  partita  omologando  il seguente risultato:  ASD ALFIERI ASTI - US MORETTA ASD 0=3

Il presidente dell'Alfieri Asti, attualmente quinto in zona playoffs (29 punti) e scavalcato da un Moretta che vola così al terzo posto a quota 32, proprio non ci sta.

Ignazio Colonna: "Abbiamo rotto le lastre di ghiaccio, ma ci sentiamo penalizzati. Era palese che avessimo fatto tutto il possibile per giocare la partita e l'arbitro non si è preso la responsabilità. Il Moretta è stato furbo perchè il loro campo nel periodo migliore dell'anno è peggio del nostro col ghiaccio. Ripeto, per noi è un errore della Federazione che non ha tenuto conto delle ghiacciate a -12. Va bene tutto, ma non abbiamo la bacchetta magica per togliere il ghiaccio".

mr

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium