/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 09 febbraio 2019, 12:25

Serie C - Il Cuneo fa visita all'Olbia, Scazzola: "Pensiamo a dare il massimo sul campo, il resto non dipende da noi"

Le dichiarazioni di mister Scazzola alla vigilia di Olbia-Cuneo, 25^giornata di campionato

(foto - sito a c cuneo 1905)

(foto - sito a c cuneo 1905)

Il "Bruno Nespoli" di Olbia è la prossima tappa del campionato 18\19 del Cuneo, un cammino sinora positivo ma purtroppo svilito da questioni extra campo.

I biancorossi sono reduci da un turno di riposo forzato in seguito al rinvio della partita con la Lucchese a causa dell'impraticabilità del Paschiero e cercano un risultato positivo esterno dopo quattro sconfitte di fila (Albissola, Pro Patria, Gozzano, Entella). L'Olbia di Michele Filippi ha fatto punti nelle ultime tre casalinghe, collezionando due pareggi (Albissola e Pontedera) e la prestigiosa vittoria con l'Entella.

Squalificato Gissi per la trasferta in terra sarda: Scazzola ha gli uomini contati in attacco, considerate le condizioni di Caso, ancora non al cento per cento e l'indisponibilità di Defendi. Out anche Bertoldi.

Il tecnico del Cuneo alla vigilia dell'incontro: "Da domani inizia un periodo con tante partite da giocare, visti rinvii e recuperi vari. Le affronteremo una alla volta, concentrandoci sulla singola sfida come abbiamo sempre fatto sinora. Abbiamo alcune assenze ma è la storia di questa prima parte di stagione. Caso non è ancora al meglio, Gissi è squalificato, Bertoldi e Defendi indisponibili. L'Olbia è una squadra forte, davanti sono bravi, hanno giocatori di livello come Ogunseye e Ragatzu e giovani validi. Non sarà facile. Situazione societaria? Dobbiamo solo continuare a dare il massimo sul campo, tutto il resto non dipende dalla nostra responsabilità. Pensiamo a lavorare, pur tra tante difficoltà. Vedremo quanti punti riusciremo a fare. Eravamo quasi salvi dopo il girone d'andata disputato, ora ovviamente si complica tutto."

 

 

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium