/ campioni.cn

Che tempo fa

Cerca nel web

campioni.cn | 11 febbraio 2019, 16:45

Ancona e Lione: due importanti trasferte per altrettanti portacolori dell'Atletica Mondovì

Natascia Iaropoli era impegnata al Palaindoor di Ancona. Valter Cerri a Lione per il “Match Interligue Under 20 indoor”

Ancona e Lione: due importanti trasferte per altrettanti portacolori dell'Atletica Mondovì

Sabato 9 e domenica 10 febbraio due allievi portacolori dell’Atletica Mondovì - Acqua San Bernardo sono stati impegnati in importanti trasferte.

Come da tradizione, il Palaindoor di Ancona, una delle due strutture in Italia  interamente dedicata all’atletica (l’altro è Padova), è stato il teatro di una due giorni molto intensa che ha visto oltre 1000 atleti darsi battaglia per i 52 titoli italiani in palio. Le gare, tutte dall’alto contenuto tecnico con numerose migliori prestazioni italiane abbattute, sono state molto avvincenti e combattute.

Natascia Iaropoli è stata l’unica della squadra monregalese ad aver ottenuto il minimo di partecipazione: alla sua prima esperienza ad un campionato italiano indoor, l’allieva secondo anno seguita da Vittorio Morello, nella prova dei 60 metri ad ostacoli non è riuscita a dare seguito ai progressi dimostrati in allenamento. Tradita dell’emozione, Natascia ha compreso messo la sua gara con una ritmica errata dal secondo ostacoli, conclusasi poi alla quarta barriera con una rovinosa caduta: oltre ad escoriazioni varie nei prossimi giorni verranno valutate le condizioni con esami strumentali. L’augurio è per la giovane cebana possa ristabilirsi al piu presto e proseguire il suo percorso di crescita nelle prossime gare outdoor.  

Prestigiosa trasferta oltralpe per Valter Cerri che nello stesso week end ha avuto l’onore di vestire la maglia della rappresentativa Regionale in occasione del “Match Interligue Under 20 indoor” svoltosi a Lione nel complesso sportivo “Halle Stephan Diagana”. La squadra del Piemonte ha brillantemente concluso al secondo posto con 89,5 punti alle spalle della Ligue Aura 1 (135,5 punti) ma davanti alla Ligue Paca (74 punti) e alla Ligue Aura 2. Valter Cerri è sceso in pedana nel salto in alto dove, pur non riuscendo a valicare l’asticella a 1,74 (si è fermato a 1,70 mt), ha comunque portato punti preziosi alla compagine piemontese e, soprattutto, ha fatto “esperienza” utile nel proseguo della stagione.

A completare la delegazione vi era anche Augusto Griseri, tecnico dell’Atletica Mondovi – Acqua S. Bernardo e fiduciario tecnico provinciale.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium