/ Sport invernali

Sport invernali | 15 febbraio 2019, 17:12

Limone Piemonte ospita la prima edizione del circuito Grand Prix Maschile di Sci Alpino

Due giornate di gare, la prima dedicata a Gianni Morzenti, per tutto ciò che ha fatto per gli impianti sciistici. Ospite d’onore Pietro Marocco, vice presidente della Fisi

Limone Piemonte ospita la prima edizione del circuito Grand Prix Maschile di Sci Alpino

Limone Piemonte si prepara per accogliere due eventi sportivi a livello nazionale: il martedì 19 e mercoledì 20, la Riserva Bianca ospita la prima edizione del circuito Grand Prix Maschile di Sci Alpino.

Martedì 19, la prima giornata di gara è stata dedicata a Gianni Morzenti, che nell’ attività degli Sport invernali ha investito molto con progetti ed idee innovative, sia come Presidente FISI del Comitato della Regione Piemonte AOC e in seguito Presidente della FISI Nazionale.
Ospite d’onore sarà Pietro Marocco, vice presidente della Fisi
 
Il secondo giorno - mercoledì 20 - la competizione è sponsorizzata dall’azienda leader di prodotti energetici per gli Sportivi On Energy, da sempre promotrice di uno stile di vita sano e dinamico, per il terzo anno a fianco dello Sci Club “Ski College Limone” e ora nell’organizzazione della seconda edizione della Coppa On-Energy.
 
Le due giornate di gara, sono state organizzate dallo Sci Club “Ski College Limone”, il cui direttore tecnico Stefano Dalmasso ha messo a disposizione la sua esperienza di oltre trenta anni di attività, nel circuito di Coppa del Mondo. Sarà quindi lui a coordinare ed organizzare le due gare del circuito di Grand Prix Italia maschile di sci alpino per le categorie dai 16 ai 21 anni d’età riservata agli atleti delle categorie Giovani, ossia i migliori in graduatoria provenienti da tutta Italia.
 
I vincitori della gara del primo giorno, intitolata a Gianni Morzenti, saranno premiati con un assortimento di prodotti del territorio Cuneese, provenienti dalla azienda Vezza d📣📣🔕🔕, i primi tre atleti della categoria Giovani e Aspiranti.
Il primo concorrente prenderà il via alla gara alle ore 9.30 di martedì 19 febbraio sulla pista Giorgio Armand (zona 1400) con una gara di slalom gigante.
 
La gara On-Energy del giorno successivo, ossia di mercoledì 20 febbraio, prenderà il via alle ore 9.30 sempre sulla stessa pista (zona 1400) con una gara di slalom. L’azienda premierà i vincitori di categoria con i prodotti ON-ENERGY, inoltre verranno omaggiati tutti gli atleti con degli assaggi di produzione della nota azienda cuneese.
 
“Sono felice di mettere a disposizione la mia esperienza nell’organizzazione di queste gare per ricordare un amico come è stato per me Gianni Morzenti. Ringrazio la sua famiglia: la moglie Miranda e i figli Debora, Hermes e Jacopo per la loro disponibilità e per aver coinvolto in questo progetto un’ azienda leader del mondo sportivo, che porta avanti e sviluppa un progetto di sana alimentazione, fondamentale nei momenti di pausa prima di una performance, con prodotti mirati a tutte le età e a tutti i livelli” dichiara Stefano Dalmasso - Direttore Tecnico dello Sci Club Ski College Limone.
 
“Siamo onorati di offrire il nostro sostegno alle gare di sci alpino dei giovani atleti italiani, con l’auspicio di vederli competere presto in Coppa del Mondo. Per raggiungere risultati importanti il primo passo è sicuramente l’impegno e la dedizione in uno sport come lo sci, bello perché sempre a contatto con la natura. Il secondo passo è indubbiamente un’alimentazione sana e genuina grazie anche ai prodotti On Energy, realizzati solo con ingredienti 100% biologici senza conservanti o additivi e pensati per essere funzionali e performanti per gli pratica sport a livello sia amatoriale sia professionale”, commenta Dimitri Miolano, Direttore Marketing e Strategie Commerciali di ON-ENERGY Spa.
 
“Naturalmente il nostro obiettivo - conclude il direttore tecnico Stefano Dalmasso - è quello di rendere la gara del circuito Grand Prix Maschile di Sci Alpino, un appuntamento fisso sulle piste di Limone Piemonte, in ricordo di una persona, come Gianni Morzenti, che ha sempre creduto ed investito tempo, progetti e denaro per rendere grande la Riserva Bianca”.
 

NaMur

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium