/ campioni.cn

Che tempo fa

Cerca nel web

campioni.cn | 18 febbraio 2019, 14:35

Aosta, Campionati Regionali Indoor Cadetti e Cadette: Elisa Gallo dell'Atletica Acqua S.Bernardo Mondovì di bronzo nel salto in lungo

Diversi piazzamenti nei primi 15 posti per i portacolori della squadra monregalese

Aosta, Campionati Regionali Indoor Cadetti e Cadette: Elisa Gallo dell'Atletica Acqua S.Bernardo Mondovì di bronzo nel salto in lungo

Dallo splendido “Palaindoor” di Aosta, dopo il doppio titolo conquistato appena una settimana fa da Davide Rolfi (60 metri) e Armin Ficano (60 ostacoli) tra i ragazzi, sono arrivate ancora ottime notizie per i portacolori dell’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo impegnati, sabato 16 e domenica 17 febbraio, nella due giorni dei Campionati Regionali Indoor riservati alle sole categorie Cadetti e Cadette.

Nel complesso buona prova di squadra dei monregalesi con numerosi piazzamenti entro in primi 15 posti, condito con l’acuto di Elisa Gallo che si mette al collo la medaglia di bronzo nel salto in lungo cadette.

Elisa, transitata a gennaio con l’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo, raccoglie all’ultimo salto a disposizione una preziosa medaglia che fa morale per la stagione estiva. Il 4,92 metri ottenuto (assieme al 10,09 mt nel triplo, 5° posto), anche se lontano dal personale dell’anno scorso dove era atterrata a 5,23 metri, fa parte del percorso di crescita tecnico avviato, ma che necessita dei giusti tempi per essere assimilato dalla talentuosa morozzese.

La gara è stata vinta dall’alessandrina Ludovica Cavo con 5,04 metri, davanti a Great Ninachi del Cus Torino con 5,01 metri. In gara anche Celeste Dotta, con buon 12° posto finale grazie al nuovo p.b. di 4,38 metri. La stessa Celeste è poi stata impegnata nel salto in alto dove è salita a 1,35 metri misura che le vale la decima piazza: anche in questo caso la progressione è stata importante (+7 cm). Da segnalare anche il 14° posto di un sorprendente Filippo Curti che, al primo anno di categoria è salito fino a 1,40 mt misura che gli vale come nuovo personale. Bene anche Andrea Guffanti che, con 10,20 mt nel getto del peso, va a cogliere un buon nono posto.

Nelle gare di velocità la migliore della pattuglia monregalese è stata Francesca Bilardo: sedicesima su oltre 140 partenti nei 60 piani, con il crono di 8”44 e quattordicesima nei 60 ostacoli con 10”52: peccato per i centesimi lasciati in partenza perchè l’accesso alla finale era alla sua portata su entrambe le gare. Il titolo è andato a Marta Pejretti dell’Atletic Team Carignano con 7”89 (60 mt) e a Ludovica Cavo (60 hs) con 9”08. Tra i cadetti Andrea Guffanti si è bene difeso sui 60 metri riuscendo a limare qualche centesimo al suo miglior crono: 22° in 8”00.

Con la gara di Aosta si conclude la stagione indoor: il prossimo week end presso la Reggia di Venaria andranno in scena i campionati Regionali di Corsa Campestre, ultimo atto anche della stagione dei cross.  Il calendario non prevede pause: sabato 6 aprile infatti si tornerà tutti in pista con la prima giornata dei campionati di staffette.  

Questi gli altri monregalesi in gara:

Alto Cadette: Sofia Sannino 1,20 mt

Peso Cadette: Vittoria Caramelli 6,09 mt, Francesca Garelli 5,98 mt Lungo Cadetti: Tommaso Bosio 3,89, Monir Diazali 3,42 mt

Peso Cadetti: Marco Ambrosio 6,06 mt 60 cadette: Rebecca Roà 8”65, Sannino 8”90, Paola Grosso 9”17, Federica Peyra 9”21, Giulia Petrini 9”24, Sofia Adele Roatta 9”29

60 hs cadette: Paola Grosso 11”04, Rebecca Roà 11”10, Federica Peyra 11”44

60 hs cadetti: Filippo Curti 10”95

60 cadetti: Marco Ambrosio 8”52, Tommaso Bosio 9”26, Monir Diazali 9”45

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium