/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 01 marzo 2019, 13:31

Basket, Promozione: buono il ritorno in campo dopo il riposo per la Zetaemme Caymans

Il match casalingo contro il Langheting Alba si chiude 48 a 46

Basket, Promozione: buono il ritorno in campo dopo il riposo per la Zetaemme Caymans

ZETAEMME CAYMANS - LANGHETING ALBA 48-46

Parziali: 14-11, 13-15, 5-12, 16-8

ZETAEMME: Tomatis 14, Mellano 13, Appendino 8, Origlia 5, Gili R.4, Bosio 2, Tallone 2, Giambrone 0, Castelli 0, Marano 0, Gili S.0, Kodrinaj 0

All. G.Mondino

I Caymani tornano in campo dopo la giornata di riposo ed attendono al PalaSan Giorgio di Cavallermaggiore gli albesi del Langheting. La squadra ospite precede di 6 lunghezze i ragazzi di Gio Mondino ed annovera tra le proprie fila i lunghi Brando e Pavese , quest’ultimo, giocatore di categoria arrivato fino alla serie B nazionale. All’andata i biancoverdi furono sconfitti sul filo di lana e vorrebbero prendersi una meritata rivincita.

Nella formazione Saviglianese spicca l’assenza del playmaker Cerutti, per motivi di lavoro che verrà sostituito da Marano e da Appendino. Capitan Giambrone e compagni partono con una buona intensità e mettono a referto i primi punti , equamente divisi tra esterni e lunghi  Inoltre la difesa funziona ed il primo quarto finisce col vantaggio per 14-11.

La seconda frazione vede gli ospiti crescere a tutto campo , ma Origlia , con uno schiaccione stellare, sveglia dal torpore i suoi compagni di squadra e li conduce all’intervallo lungo con un punto di vantaggio.

Il terzo periodo è problematico in attacco, dove per i primi 6 minuti, i Caymani non trovano il fondo del secchiello. Ci pensa Mellano a mettere a referto tutti i 5 punti della squadra, mentre gli ospiti sorpassano.

L’ultimo parziale parte con un’altro canestro degli ospiti che genera il +9: i Caymani, spalle al muro, iniziano la rimonta. Tomatis segna una bomba e poco dopo, un tiro libero. Appendino segna in contropiede ed avvicina i Caymani agli avversari. Sotto le plance Mellano e Roby Gili difendono efficacemente contro Pavese e Brando, ma è ancora Tomatis, con una bomba fuori equilibrio ed un canestro con arresto e tiro a restituire il comando ai padroni di casa.

Ad 8 secondi dal termine poi, Gili ferma Brando sotto canestro e regala il pallone della vittoria a Marano che lo porta a spasso fino alla sirena.

Siamo tutti contenti per questa vittoria, cercata e voluta dai ragazzi. Stasera la difesa è stata veramente efficace e fondamentale per il risultato. La squadra è in crescita sotto più punti di vista. Adesso andremo ad affrontare la capolista Rosta con la consapevolezza di poter giocare la nostra partita".

Prossimo incontro, venerdì 1 marzo ore 21,15 a Buttigliera Alta , Pall. Rosta vs BC Caymans Zetaemme .

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium