/ Motori

Motori | 15 marzo 2019, 16:09

Motori - Roberto Fantaguzzi del Moto Club 100 Torri Alba sugli scudi a Roma

Primo successo alla prima gara del Trofeo Nazionale Maxienduro e Scrambler 2019 per il moto club albese ed il suo pilota

Motori - Roberto Fantaguzzi del Moto Club 100 Torri Alba sugli scudi a Roma

Primo successo alla prima gara del Trofeo Nazionale Maxienduro e Scrambler 2019 per il Moto Club 100 Torri Alba ed il suo pilota Roberto Fantaguzzi, risultato vincitore della categoria Scrambler, e della classifica assoluta.

Partenza capitolina per il Trofeo Nazionale Maxienduro e Scrambler che ha debuttato con la prima delle cinque gare in calendario all’interno dei padiglioni della manifestazione fieristica Roma Motodays.

Sotto lo sguardo interessato dei tanti spettatori presenti, il trofeo dedicato alle entrofuoristrada, special, e scrambler ha messo a segno il primo evento del nuovo corso: regolamenti rinnovati con attenzione particolare alle grosse enduro ed alle scrambler di produzione, ma anche affinamenti nelle norme tecniche per le special, e tanto spazio al divertimento abbinato al carattere storico / culturale della manifestazione per dare modo di conoscere anche i luoghi, la storia, la cultura, le tradizioni e l’arte delle località attraversati dalla manifestazione.

Organizzazione curata dal Moto Club Milani con il supporto del promoter FXAction.Pur nello spirito di assoluto divertimento, i protagonisti di questa prima sfida del Trofeo 2019 si sono impegnati in appassionanti confronti, anche testa a testa fino all’ultima fotocellula. Vittoria nella classe Scrambler Light per il pilota albese del Moto Club 100 Torri Alba Roberto Fantaguzzi che sull’agile Montesa/Honda 4Ride si è imposto vincendo anche la classifica assoluta.

Per il prossimo appuntamento, in calendario il primo maggio, il trofeo ritorna alla sua natura outdoor con una gara che si prospetta affascinante, organizzata dal Moto Club Spoleto nei pressi della bella città umbra, aspettando domenica 21 luglio quando toccherà al Moto Club 100 Torri Alba organizzare la quarta prova del Trofeo che avrà come palcoscenico le colline dell’UNESCO.

Il sodalizio albese ha ottenuto, sempre domenica 10 marzo, ottimi risultati anche alla prima prova del Campionato Regionale Enduro Piemontese svoltasi in quel di Granozzo con Monticello.

Il conduttore Carlo Oberto sulla fida KTM 125 2T ha conquistato il primo posto nella sua gategoria Cadett , mentre Bruna Devis (KTM 300 2T) e Marco Vola (HONDA 250 4T) si sono imposti rispettivamente al terzo posto nella categoria Junior 2 T e quarto nella classe Major 4 T.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium