/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 18 marzo 2019, 13:40

Scacchi: Cuneo per la prima volta promosso in Serie A

Grande crescita per la squadra cuneese dal 2012

Scacchi: Cuneo per la prima volta promosso in Serie A

Il Cuneo per la prima volta è promossa in serie A al 51° Campionato italiano di scacchi a squadre.

Il successo premia l’associazione scacchistica cuneese che, grazie anche allo sponsor “Il Libraio” di Cuneo, dal 2012, passo dopo passo, ha perseverato nel presentare, unica in tutta la provincia, la squadra formata dai quattro giocatori migliori del cuneese.

La prima scacchiera è affidata al Maestro internazionale Spartaco Sarno, campione italiano assoluto nel 2003 ad Arvier, il quale non nasconde di aver ripreso a giocare grazie all’entusiasmo e alle iniziative del piccolo circolo di Cuneo che lo ha coinvolto nel progetto “Scacchi a scuola”, diventando istruttore fisso dell’istituto comprensivo di Corso Soleri. Alla seconda scacchiera il candidato maestro Petritaj Ferdinant, campione giovanile in Albania, anche Lui istruttore a nell’istituto comprensivo di Chiusa Pesio promotore del progetto PON “Scacchi al quadrato”. In terza scacchiera Cacinschi Alexandru e infine il cuneese PESIRI Rossano.

Le gare di serie B sono iniziate il 15 marzo in Santa Margherita ligure con una sonora sconfitta della squadra favorita del torneo “Il Castelletto”,  capitanata dal Grande maestro GLEK, per altro vincitore dell’edizione 2015 del semilampo “Scacco al Marrone” che si tiene dal 2011 la terza domenica di ottobre nell’ambito della Fiera del Marrone.

Soltanto Cacinschi e Pesiri riescono a strappare la patta. I nostri non si avviliscono, e proprio i predetti saranno i protagonisti per la vittoria al secondo turno contro il “Centurini” di Genova, al terzo contro il Sarzana e poi contro la squadra di Casa, insieme a Petritaj mentre il Capitano riesce a contenere con la patta le prime scacchiere avversarie molto agguerite. All’ultimo turno, i nostri quattro moschettieri, ormai carichi di adrenalina, battono per 4 a 0 l’ultima squadra del turno e conquistano definitivamente la promozione alla serie A del prossimo Campionato a squadre. Un risultato seguito da molti anni che premia l’intesa attività di promulgazione e divulgazione degli scacchi nelle scuole e nel circolo sedente in Via F.lli Vaschetto angolo Corso Kennedy presso il Centro Incontri.

Per il prossimo anno, la squadra avrà bisogno di un forte sponsor per sostenere gli ingaggi e le spese di soggiorno perché il sogno non finisca.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium