/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 22 marzo 2019, 12:32

Volley: sorrisi e risultati per l'U16 e U14 Blu del Valle Po

Daniela Danna: "Essere il gruppo forse più numeroso ci dà uno stimolo sempre maggiore a far le cose come si deve affinché anche in Valle Po il volley possa diventare lo sport femminile per eccellenza"

Volley: sorrisi e risultati per l'U16 e U14 Blu del Valle Po

Una settimana con poche partite in quanto erano ferme l’Under 16 e l’Under 14 Blu, entrambe in attesa dell’inizio della seconda fase del campionato. Da evidenziare che le ragazze di coach Marta Boso si giocheranno questa seconda fase con le migliori 8 squadre a livello provinciale per contendersi il titolo di Campionesse Provinciali della categoria U16; una bella soddisfazione per questa squadra che era partita con qualche esitazione ma che ha poi saputo ritrovare compattezza e dimostrare così il suo vero valore.

Tornando a quanto successo in campo, la settimana era iniziata con la difficile trasferta dell’U14 Rossa che sul difficile campo della capolista Boves non riusciva nel miracolo; non era sufficiente alle valligiane una partita giocata bene per riuscire a portare a casa punti inaspettati. Tuttavia, coach Todini non ha da che preoccuparsi perché le avversarie hanno dimostrato in campo che il primato in classifica non è un caso ma bensì frutto di una squadra composta intanto interamente da atlete più grandi e con alcune individualità davvero importanti.

Continua invece la sua marcia l’U12 di coach Marco Boso che conquista la decima vittoria stagionale con una prestazione importante di queste “piccole terribili” che settimana dopo settimana continuano a dimostrare passi da giganti nella crescita tecnico-tattica. Questa volta a farne le spese è stato il Caraglio che non riesce mai a complicare la vita alle nostre atlete che concludono l’incontro con un terzo set da incorniciare.

La settimana si è poi conclusa con il concentramento S3 Fipav di Saluzzo laddove le piccolissime del Volley Valle Po sono scese a valle con il sorriso sul volto e tanta voglia di mettersi in gioco.

E’ stata una bellissima domenica di minivolley – dice la coordinatrice tecnica del Volley Valle Po Daniela Dannain cui con orgoglio abbiamo portato 40 piccole atlete a confrontarsi con tantissime loro coetanee; essere il gruppo forse più numeroso ci dà uno stimolo sempre maggiore a far le cose come si deve affinché anche in Valle Po il volley possa diventare lo sport femminile per eccellenza. Avanti così perché la strada sembra essere quella giusta”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium