/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | 26 marzo 2019, 13:56

Prato Nevoso: oltre 300 runners alla Sunset Running Race (FOTO)

Nona edizione della manifestazione

Prato Nevoso: oltre 300 runners alla Sunset Running Race (FOTO)

L’ormai consueto sole caldo che ha caratterizzato gran parte dell’inverno, ha illuminato il cammino degli oltre 300 runners che hanno preso il via alla nona edizione della Sunset Running Race, la gara di corsa a piedi su neve più vecchia e conosciuta d’Italia.

Con una partenza dall’ampia conca di Prato Nevoso, dove è stato allestito il consueto coloratissimo villaggio per gli atleti, il variegato gruppo di runner si è inerpicato per le piste da sci, ancora ottimamente innevate.

Il percorso, nella sua versione classica e integrale, quest’anno caratterizzato da un 75% di calpestio innevato e il restante 25% da sterrato, ha rasentato il rifugio Balma e ha scollinato ai 2000 metri di quota dello Chalet del Rosso, per poi ritornare con pendenze dolci e corribili la dove era partito.

La Sunset, come viene comunemente abbreviata, si è corsa come sempre al tramonto  e il sole, inabissandosi dietro l’arco alpino e colorando il cielo delle sue classiche tonalità arancio viola, è stato il protagonista esterno di una gara unica nel suo genere.

Ad imporsi in questa nona edizione, il giovane Andrea Rostan (Atletica Saluzzo), nazionale di corsa in montagna, che ha concluso la prova in 45’13”. Secondo Giovanni Quaglia (Podistica Valle Varaita) in 45’54” e terzo Fabio Cavallo (Team Marguareis) in 45’59”.

Tra le donne si è imposta la fortissima Nadia re (Atletica Saluzzo) in 54’24” che ha preceduto Katarzyna Kuzminska (56’22”), già vincitrice di tre edizioni (2015, 2016 e 2018). Terza e prima delle Over 50, Laura Mazzucco (PAM Mondovì) in 57’01”. Tra gli uomini Over 50 vittoria di Flavio Ferrero (Team Marguares) in 52’47”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium