/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 26 marzo 2019, 09:46

Volley femminile A1 - La Bosca S.Bernardo Cuneo riconferma coach Andrea Pistola

Il coach anconetano ed il vice Domenico Petruzzelli guideranno la squadra 2019/20

Il coach Andrea Pistola riconfermato alla guida della squadra cuneese (credit Marco Collemacine - MC FOTOREPORTER)

Il coach Andrea Pistola riconfermato alla guida della squadra cuneese (credit Marco Collemacine - MC FOTOREPORTER)

Era il 7 settembre 2018: la Città di Cuneo, i media e gli appassionati di pallavolo per la prima volta scoprivano il nome della squadra biancorossa, protagonista da matricola nella Samsung Volley Cup A1. Ad appena sei mesi di distanza, la Bosca S. Bernardo Cuneo ha già percorso tantissima strada, bruciando addirittura le tappe.

Dalla salvezza, obiettivo principe della stagione, conquistata a sette giornate dal termine, sino alla qualificazione playoff, blindata con un punto strappato sul difficile terreno di gioco della Igor Gorgonzola Novara.Al timone di comando della squadra coach Andrea Pistola, protagonista della cavalcata che aveva portato le cuneesi a sfiorare la promozione diretta nella passata stagione di A2, guadagnandosi la riconferma sul campo. Il copione è stato riscritto: al termine dell’entusiasmante stagione d’esordio nella massima serie, la società di via Bassignano progetterà la squadra 2019/20 partendo proprio dal coach marchigiano.

Al suo fianco, conferma anche per il vice Domenico Petruzzelli, per la quarta stagione nello staff cuneese.

«Il cammino continua - dichiara Diego Borgna, presidente della CUNEO GRANDA VOLLEY -, per la prima volta, dopo aver rincorso numerose promozioni, possiamo avere dinnanzi a noi importanti certezze. Ci attendono mesi intensi per pianificare il futuro, ma abbiamo deciso di partire dalle certezze. Il lavoro dello staff tecnico ci ha entusiasmati, la crescita di gioco della squadra è stata costante e la società, oltre che i tifosi, ne ha avuto prova tangibile. Siamo felici di annunciare che Andrea e Domenico saranno alla guida della squadra anche per la prossima stagione. Anzitutto li ringraziamo: ci siamo conosciuti ed apprezzati, per questo rilanciamo, pronti ad attrezzarci per obiettivi sempre più ambiziosi».

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium