/ Ciclismo

Ciclismo | 09 aprile 2019, 18:29

Ciclismo amatoriale: Marco Danele ed Elisa Parracone trionfano nel “Triangolo del Grana”

Nelle precedenti 8 edizioni della gara spiccano per trionfi Elisa Parracone, Gualtiero Capellino, Chiara Costamagna e Cristian Giuliano

Ciclismo amatoriale: Marco Danele ed Elisa Parracone trionfano nel “Triangolo del Grana”

Il maltempo combina una grande beffa all’8° edizione della gara Il Triangolo del Grana organizzato dal Gruppo Sportivo Passatore, guidato dal sempre attivo presidente Marco Bersezio che riveste altresì, la carica di presidente del “Comitato Ciclismo Csain di Cuneo”.

Il sole duraturo nella settimana sparisce nella serata di sabato ed, in nottata, arriva la pioggia che, fortemente consistente, continua nella mattinata di domenica 7 aprile e, nonostante questo handicap, parecchi agonisti si presentano sul luogo di iscrizione.

Alcuni agonisti, constatata la continuità della pioggia battente, gettano la spugna ed al già ridotto gruppo, i dirigenti propongono la scelta fra l’annullamento della gara o il suo regolare svolgimento.

La decisione di 19 coraggiosi è di prendere il via e si profilano due partenze, una di 9 “uomini” e la seconda di 10 intrepide “donne” che viaggiano su un circuito totalmente piano comprendente 3 giri da 14 km ed il 4°, più lungo, porta il chilometraggio ad un totale di 62 Km.

Gli ardimentosi, a velocità sostenuta con veementi e contrastate sparate, si presentano in gruppo alla fine dei tre giri e la gara, al 4 giro, si incendia con la fuga di Marco Daniele e Luca Roberi che in solitaria si avvicinano al traguardo dove, Marco Daniele dimostra la sua superiorità, distanziando di 56” il compagno di fuga.

La continua pioggia con il conseguente non tropo caldo, induriscono la gara e meritano la citazione gli 8 arrivati: Marco Daniele (Passatore -1°S1), Luca Roberi (Dotta Bike – 1°S2), Marco Viale (Sc. Vignolo – 2°S1), Amedeo Arietti (Passatore – 1°G2), Dario Ferracin (Vigor Cycling Team – 1°G1), Andrea Pani (Passatore -3°S1), Claudio Desaymonet (Passatore - 1°V2), Sergio Musso (Passatore - 1°V1).

Altrettanta attenzione lo merita il gruppo delle acciaiose “donne” che, dopo aver pedalato in gruppo, demandano alla volata finale l’ordine d’arrivo che registra la vittoria di Elisa Parracone (Passatore -1^ W1) su Francesca Sensi (Progetto Ciclismo Santena – 2^W1), Monica Viale (Passatore -3^W1), Francesca Dell’Ertole (Ciclofficina Arti -4^W1), Cristina Falco (Ciclofficina Arti – 5^W1), Jolien Van Uden (Ciclofficina Arti – 6° W1), Nadia Lucia Battaglino (Passatore – 1^W2), Federica Gagliasso (Ciclofficina Arti – 7^W1), Giovanna Caterina Grande (Passatore – 2^W2) e chiude Elena Robaldo (Passatore – 3^W2).

Dando uno sguardo all’Albo d’Oro della gara si evince che nelle 8 edizioni brillano, con 3 vittorie cadauno, Elisa Parracone e Gualtiero Capellino e, si distinguono con una prestigiosa doppietta Chiara Costamagna e Cristian Giuliano.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium