/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 11 aprile 2019, 10:20

Volley maschile -BAM Acqua S.Bernardo Cuneo retrocede in A3, fatale la sconfitta in gara 2 dei playoff contro Santa Croce

La squadra di Serniotti non riesce a ribaltare la sconfitta fuori casa. Si chiude la stagione dei cuneesi

Volley maschile -BAM Acqua S.Bernardo Cuneo retrocede in A3, fatale la sconfitta in gara 2 dei playoff contro Santa Croce

Dopo la sconfitta fuori casa, la Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo  si arrende nella Gara 2 dei Play Off con la Kemas Lamipel Santa Croce, grande dominatrice di tutto il match.

Lo starting six di Coach Serniotti: il capitano Cortellazzi al palleggio, al centro Dutto e Alborghetti, Caio opposto, Galaverna e Mazzone schiacciatori, libero Prandi.   Per il Lupi Santa Croce, Acquarone in regia, i centrali sono Bargi e Miselli, Sabbi opposto, Lyutskanov e Snippe in banda, libero Taliani.  

Il primo set comincia punto a punto.  Al 9-8, Cuneo è per la prima volta in testa con due azioni segnate da Galaverna e Mazzone. Coach Pagliai ferma il gioco dopo un grande punto di Caio, 13-11. Il capitano dei toscani, Snippe ottiene il punto del pareggio, 13-13. Al 14-16, Serniotti chiede il suo primo time out.  Lupi Santa Croce inizia il distacco con un ace del bulgaro Lyutskanov. Due grandissime azioni di Caio portano la BAM a riavvicinarsi, 18-19. Serniotti ferma di nuovo il gioco, 18-21. Kemas Lamipel ha 5 punti di vantaggio verso la chiusura del primo set, ma Caio dice no, 19-23. Cuneo cerca di portarsi avanti, ma il primo set si chiude con la vittoria del Kemas Lamipel Santa Croce, 20-25.

Il secondo set si apre con Lupi Santa Croce dominante. Due grandi azioni di Mazzone non bastano e Serniotti chiede il primo time out, 2-6. Alla ripresa del gioco, un Caio protagonista recupera due punti, 4-6. Cuneo è in difficoltà e i toscani iniziano a distaccarsi grazie a un’azione di Colli, 6-10. Grandissima azione dell’olandese Snippe. La BAM cerca di riavvicinarsi, protagonisti Caio e Mazzone, 12-15.Al 12-17, Serniotti ferma nuovamente il gioco. La chiusura del set si avvicina, ma Cuneo cerca di riagganciare Lupi Santa Croce con grandi azioni di Alborghetti, Caio e Mazzone, 17-22. Parecchi errori della BAM risultano fatali e con un servizio del capitano Snippe finisce il secondo set con la vittoria della Kemas Lamipel, 18-25.  

Apertura del terzo set totalmente equilibrata fino al 6-6 con ottimi interventi di Mazzone e Caio. Al 6-9, Serniotti ferma il gioco. Cuneo si riavvicina con un grande punto di Caio, 9-11. Dopo i tanti errori della BAM e una grandissima azione di Bargi, Serniotti chiede di nuovo un time out, 10-15. Lupi Santa Croce inizia il distacco finale, ma Mazzone si oppone e ottiene il 14-19. Kermal Lamipel ormai vola verso la vittoria, ottimo di intervento del capitano Snippe, 14-21. Al match point, Cuneo tenta la rincorsa e mura gli avversari, 18-24. Lupi Santa Croce totalmente dominante nel terzo set, chiude la partita a 18-25.

3-0 per la Kermal Lamipel Santa Croce. Bargi MVP.

Finisce qui la stagione della Bam Acqua San Bernardo Cuneo che il prossimo anno militerà nella nuova serie A3.  

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium