/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 12 aprile 2019, 09:00

Eccellenza (B) - Fossano, ecco la risposta: 2-0 all'Albese e +5 sul Canelli

Viassi: "Destino nelle nostre mani, non abbiamo bisogno di andare a vedere le partite degli altri..."

(foto - pagina fb fossano calcio)

(foto - pagina fb fossano calcio)

ECCELLENZA B

ALBESE-FOSSANO 0-2

Reti: 87' Tounkara, 96' Romani

La risposta è arrivata, forte e chiara. Nel momento più difficile e delicato del campionato, dopo due sconfitte consecutive, il Fossano rialza la voce, vince 0-2 ad Alba, porta a casa un match tiratissimo con i gol nel finale di gara di Tounkara (87') e Romani (95') e a due giornate dalla fine sale nuovamente a +5 sul Canelli. La svolta proprio all'87', quando Tounkara gira di testa in rete un corner dalla destra. In contropiede il genio Romani chiude poi i conti nel recupero.

I blues di mister Viassi sono ad un passo da un altro salto di categoria dopo quello del 2016, quando la remuntada sulla Piscinese Riva valse la vittoria della Promozione al fotofinish a seguito di un girone di ritorno devastante.

Tenendo sempre d'occhio il Canelli (che deve recuperare il match con il fanalino di coda Cheraschese e potrebbe risalire a -2) gli ultimi rivali dei fossanesi saranno Saluzzo e Corneliano Roero: i granata di Boschetto inseguono gli ultimi punti-salvezza, i roerini attualmente sono fuori dalla lotta playoffs e all'ultima giornata potrebbero esserne estromessi definitivamente in virtù del distacco superiore a 9 punti sul Canelli.

Viassi a fine match: "Siamo stati cinici, abbiamo saputo giocare con intelligenza tattica e abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Qualcuno ci dava per cotti, qualcuno diceva che non ne avevamo più e questa vittoria sul campo è la nostra risposta. Una squadra con il migliore attacco e la seconda miglior difesa, che si allena quattro volte a settimana di pomeriggio, non diventa scarsa o cotta in un attimo. Abbiamo sbagliato una partita, ma il destino è nelle nostre mani. Per questo non abbiamo bisogno di andare a vedere le partite degli altri...".

mr

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium