/ campioni.cn

campioni.cn | 17 aprile 2019, 10:11

Hockey femminile: Lorenzoni CRB batte Cus Pisa e conserva il secondo posto, in attesa della Coppa Italia

Nel primo concentramento del girone A del campionato Under 12 la Lorenzoni si deve invece arrendere alle più esperte formazioni della Moncalvese e del Cus Torino

Hockey femminile: Lorenzoni CRB batte Cus Pisa e conserva il secondo posto, in attesa della Coppa Italia

Successo esterno per la Lorenzoni CRB che sconfigge in rimonta il Cus Pisa conservando la seconda posizione a 6 lunghezze di distanza dall'Amsicora.

In Coppa Italia le neroturchesi affronteranno l'outsider Butterfly nella prima semifinale delle Final four. In caso di successo incrocerebbero nella finalissima la vincente fra l'Amsicora e l'Argentia.

L'under 12 torna dalla prima esperienza di Villar Perosa con due sconfitte.

Tante assenze in casa neroturchese ma le braidesi, seppur con qualche difficoltà, espugnano il sempre ostico campo del Pisa.

Per colmare i tanti forfait mister Laly Riovero infarcisce la squadra di millennials: oltre alle "veterane" Anania e Fabro torna Marta Nickdimovich (classe 2002) e fa il suo esordio assoluto in prima squadra Ilaria Mileto (2003).

Il Pisa ha maggior bisogno di punti per mantenere il distacco dal Cus Padova in chiave salvezza e comincia meglio trovando la rete del vantaggio. Stefy Tosco pareggia su azione di corto, trasformando una pallina partita male dal fondo in un micidiale drive che non lascia scampo a Cusimano. La Lorenzoni pressa per passare ma è il Pisa a colpire in contropiede . Ancora una volta le braidesi pareggiano grazie ad una fortuita deviazione di un difensore che anticipa Davidenko in agguato.
Per la terza volta le braidesi però subiscono goal e ad inizio del secondo quarto si ritrovano sotto. E' ancora una volta Stefy Tosco a trovare la rete del pareggio, di Huertas su corto il goal del definitivo 4 a 3.

Ufficializzato il programma della Coppa Italia femminile: a Cernusco sul Naviglio saranno le campionesse in carica della Lorenzoni a inaugurare le Finali 2019 contro il Butterfly. La formazione capitolina nelle eliminatorie ha sconfitto un po'a sorpresa il Pisa ed arriverà in Lombardia con la tranquillità di chi non ha niente da perdere. Un avversario dunque da non sottovalutare. Nella seconda semifinale le padrone di casa dell'Argentia affronteranno l'Amsicora.
Si gioca sabato 25 e domenica 26 maggio.

Nel primo concentramento del girone A del campionato Under 12 la Lorenzoni si deve arrendere alle più esperte formazioni della Moncalvese e del Cus Torino.
Per le neroturchesi pronta possibilità di riscatto domenica 28 aprile a Torino.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium