/ Volley

Volley | 25 aprile 2019, 19:49

Volley A2/F - Clamoroso in casa Volalto Caserta: Marco Bracci esonerato...torna Dragan Nesic!

A tre giorni della semifinale contro il Delta Trentino, la Società campana da il "ben servito" all'allenatore Marco Bracci. In panchina torna l'ex allenatore di Bulgaria e Montenegro Dragan Nesic

Marco Bracci

Marco Bracci

Scossone in casa Volalto 2.0 Caserta, squadra che in questa stagione era inserita nello stesso girone di regular season della Lpm Bam Mondovì. Il tecnico Marco Bracci viene esonerato a tre giorni da gara1 delle semifinali dei Playoff di serie A2. Al suo posto la società campana ingaggia il serbo Dragan Nesic. Si tratta di un ritorno per il Tecnico di Belgrado, visto che già nella scorsa stagione aveva allenato la Squadra casertana. Una decisione francamente incomprensibile, quanto meno per le tempistiche. La Volalto, infatti, ha conquistato per il rotto della cuffia l’accesso ai Playoff, ma ha avuto il merito di conquistare il biglietto per le semifinali, imponendo un netto 2-0 alle calabresi del Volley Soverato.

Gli ultimi risultati danno una Volalto Caserta in salute e pronta a giocarsi le proprie chance nella semifinale contro il Delta Informatica Trentino. Marco Bracci era stato chiamato a sostituire Luca Cristofani, esonerato dopo un avvio di campionato disastroso. A tre giorni dalla trasferta di Trento, dunque,  la società del presidente Nicola Turco prende questa coraggiosa, quanto discutibile decisione. Sarà l'ex tecnico delle Nazionali di Bulgaria e Montenegro a guidare la Volalto in questo finale di stagione. Di seguito il comunicato apparso sul sito della Società campana:

“La Società Golden Tulip Volalto 2.0 pensa già a costruire il futuro e a poche ore dalla semifinale contro il Delta Trentino Rosa rivoluziona tutto!!! Una decisione societaria che già era nell’aria dopo la prima fase del campionato. Oggi dopo cinque partite perse e altre vinte, con una squadra da top player di A2 targata VOLALTO 2.0, dove si è arrivati ai play off con affanno, questa cosa non è mai scesa giù alla dirigenza. Arriva il cambio a poche ore dalla trasferta e si rafforza il progetto Caserta ‘Città del Volley’ già per il prossimo anno, con a capo Coach Dragan Nesic della scuderia Saltini, numero 1 dei Procuratori di Volley mondiale.”

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium