/ Motori

Motori | 14 maggio 2019, 15:32

Motori - Matteo Greco a Misano Wolrd Circuit

L'albese Greco si presenta sul circuito romagnolo col chiaro intento di migliorare quanto di buono ottenuto nella prima gara della stagione

Motori - Matteo Greco a Misano Wolrd Circuit

Il Misano World Circuit sarà teatro, nel prossimo week end del 18 maggio, della seconda tappa del campionato TCR Italy, dopo una pausa lunga sei settimane, dall’emozionante prima gara di Monza, quando Matteo Greco aveva regalato una prestazione densa di emozioni e pathos.

I 4226 metri del circuito alle porte di Misano Adriatico, pista dal grande fascino internazionale, alternano tratti veloci seguiti da curve estremamente tecniche, capaci di esaltare le doti di guida dei piloti impegnati nel campionato riservato alle vetture turismo a trazione anteriore.

Greco, dopo aver mostrato a Monza il proprio potenziale ma soprattutto quello della sua CUPRA Leon, schierata dalla SCUDERIA DEL GIRASOLE by CUPRA RACING, si presenta sul circuito romagnolo col chiaro intento di migliorare quanto di buono ottenuto nella prima gara della stagione, che lo ha visto concludere gara 1 sul terzo gradino del podio.

Matteo Greco”Finalmente questa lunga attesa durata oltre un mese è finita e non vedo l’ora di tornare in pista determinato più che mai ad ottenere molti punti durante l’arco del week end. Le prove libere saranno importanti e indicative della bontà del lavoro fatto con gli uomini della SCUDERIA DEL GIRASOLE by CUPRA RACING, con i quali abbiamo studiato ed elaborato i dati ottenuti a Monza, proiettandoli sulle caratteristiche di una pista dalle caratteristiche così diverse come quella di Misano. Il lavoro ed i chilometri percorsi in Brianza mi hanno permesso di capire meglio le caratteristiche della mia nuova CUPRA, che sono convinto potrà darci grandi soddisfazioni”.

Appuntamento in pista venerdì alle 9.00 per la prima sessione di prove libere.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium