/ Sport invernali

Sport invernali | 16 maggio 2019, 09:39

Sci alpino: new entry e conferme per gli atleti del Comitato Alpi Occidentali nelle squadre nazionali

La borgarina Marta Bassino è nel gruppo Polivalenti di Coppa del Mondo, ma verrà aggregata per alcuni periodi a Federica Brignone e Sofia Goggia (Elite

Sci alpino: new entry e conferme per gli atleti del Comitato Alpi Occidentali nelle squadre nazionali

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato  la composizione delle squadre C nazionali.

Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica.

Inoltre le Squadre C potranno prepararsi la prossima estate per tre settimane sulle nevi argentine di Ushuaia.

Il Comitato FISI Alpi Occidentali vedrà coinvolti nel progetto diversi atleti cresciuti nelle società affiliate e nelle squadre regionali.

In campo maschile Matteo Franzoso, atleta delle Fiamme Gialle ed ex dello  Sci Club Sestriere, è stato confermato nella Squadra C nazionale così come Giulia Paventa, ex Mondolè Ski Team ora alle Fiamme Oro Moena. Confermata anche Veronika Calati, ex portacolori dello Ski Team Cesana, ora alle Fiamme Gialle. New entry in squadra C Sara Allemand dello Sci Club Bardonecchia, vincitrice del Grand Prix Italia Giovani sia nella classifica generale che in quella delle discipline veloci. Sempre della “C” farà parte la genovese Serena Viviani, che difende i colori dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Nel gruppo Osservati invece ci sarà Marco Abbruzzese, ligure del Mondolè Ski Team, sia per le discipline tecniche che per quelle veloci. Sono stati inoltre  selezionati Corrado Barbera dello Ski College Limone per le discipline  tecniche e Martina Piaggio, altra ligure del Mondolè Ski Team, per le  prove tecniche.

Numerosi anche gli atleti del Comitato Alpi Occidentali nelle squadre nazionali A di Coppa del Mondo e B di Coppa  Europa. In Coppa del Mondo gareggeranno i valsusini Mattia Casse (Fiamme Oro) e Matteo Marsaglia (Centro Sportivo Esercito), inseriti nel gruppo A2 delle discipline veloci e Giovanni Borsotti  (Carabinieri) che fa parte del gruppo delle discipline tecniche.

Il tecnico Roberto Saracco, padre dell’azzurra Carlotta e di Edoardo, sarà allenatore dei gigantisti di Coppa del Mondo, mentre Giuliano  Ravera lavorerà come preparatore atletico. In campo femminile la borgarina Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è nel gruppo Polivalenti di Coppa del Mondo, ma verrà aggregata per alcuni periodi  a Federica Brignone e Sofia Goggia che sono le uniche due atlete Elite. Delle Polivalenti fa parte anche Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito), mentre nel gruppo di Slalom c’è la torinese Anita  Gulli (ex Sci Club Lancia oggi Centro Sportivo Esercito), che nell’inverno scorso ha già gareggiato in due occasioni in Coppa del Mondo. Nel Gruppo di Coppa Europa per le discipline tecniche ci sono  la torinese Lucrezia Lorenzi (ex Sci Club Sestriere) e la cuneese Carlotta Saracco (ex Equipe Limone), entrambe atlete del Centro  Sportivo Esercito. Del gruppo Discipline Veloci fa parte la genovese Valentina Cillara Rossi (Fiamme Gialle, ex Sci Club Claviere).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium