/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 20 maggio 2019, 16:42

Roretese retrocessa in Prima, la società: "Ci assumiamo la responsabilità, vogliamo tornare in Promozione!"

Il ds ed il presidente della Roretese commentano la retrocessione in Prima Categoria

Roretese retrocessa in Prima, la società: "Ci assumiamo la responsabilità, vogliamo tornare in Promozione!"

La sconfitta per 3-1 contro la Piscineseriva ha determinato la retrocessione in Prima Categoria della Roretese, al termine della prima stagione del club in Promozione. Non sono bastati i 29 punti totalizzati in campionato, fatali i playout.

I principali dirigenti dalla Roretese hanno commentato sui canali social della società lo sfortunato epilogo stagionale. 

Il ds Davide Bori: "Io e tutta la Dirigenza ci assumiamo la responsabilità di questa retrocessione che per Noi equivale ad un fallimento. Anche se in ritardo, la scorsa estate abbiamo cercato di allestire un gruppo il più competitivo possibile, ma qualcosa è mancato… siamo però orgogliosi di aver dato dimostrazione di fare buon calcio e di acciuffare i tre punti su tanti campi. Questo purtroppo non è bastato e faremo tesoro dei nostri errori. L’amaro boccone sarà difficile da digerire, ma non possiamo fermarci perché la Roretese deve tornare subito in carreggia, e già da ieri sera siamo al lavoro! Grazie a tutti per ciò che è stato, dai giocatori allo staff tecnico sino ai tifosi ed agli sponsor. Ora, come le legioni romane, stringiamoci a coorte e prepariamo la Roretese del futuro

Il presidente Gianluca Protto: "Sarebbe il momento di piangersi addosso e di cercare scuse, ma non ne abbiamo intenzione. Siamo delusi per i nostri tifosi, per Roreto, per chi ha creduto in Noi. Abbiamo sbagliato, ma da qui dobbiamo ripartire. La Roretese, ormai è una Società adulta e con tutti gli anticorpi per guarire da questa ferita. Ci dispiace amici, abbiamo lavorato tantissimo ma non è bastato! A nome di tutta la Dirigenza, voglio ringraziare per l’impegno lo Staff Tecnico capeggiato da Mister Giraudo, i nostri collaboratori, i nostri sostenitori, gli amici sponsor ed i ragazzi che hanno sacrificato se stessi 10 mesi sul campo per la Roretese. Noi siamo già pronti a ricostruire, vogliamo vincere il Campionato del prossimo anno e tornare in Promozione! Questo è il nostro obbiettivo, sia chiaro: non si molla. Come sapete l’appetito vien mangiando… e Noi in Promozione ci vogliamo ritornare." 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium