/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 20 maggio 2019, 14:15

Volley A2/F - La Lpm Bam Mondovì conferma la centrale Alessia Midriano: "Sono pronta e carica per questa nuova avventura"

La centrale di Busto Arsizio trova l’accordo con la società e resta nel Puma anche nella prossima stagione

Alessia Midriano (foto Marco Marengo)

Alessia Midriano (foto Marco Marengo)

Continua a prendere forma il puzzle della nuova Lpm Bam Mondovì. Un tassello alla volta si sta definendo quello che sarà l’organico e lo staff tecnico del Puma, che prenderà parte al suo quarto campionato consecutivo di serie A2. Dopo le conferme di coach Delmati, dell’opposto Zanette e del libero Agostino, oggi è la volta di Alessia Midriano. La centrale originaria di Busto Arsizio, che il prossimo 6 giugno compirà 37 anni, vestirà ancora la maglia del Puma. Nella stagione appena conclusa, la Midriano ha fatto il suo ingresso in campo in 26 gare, conquistando 121 punti. Nei prossimi giorni si attendono notizie sulle altre due centrali della Lpm, Sofia Rebora e Viola Tonello. Di seguito il comunicato apparso sul sito della Lpm Bam Mondovì:

“Abbiamo deciso di proseguire insieme ad Alessia anche la prossima stagione, all’insegna della continuità e per raggiungere traguardi importanti.” - dichiara Alessandra Fissolo, presidente dell’Lpm pallavolo Mondovì - “Midriano è un’atleta esperta che ha dimostrato grinta e carattere. E’ importante per noi creare un gruppo di ragazze motivate e determinate, perché il nostro obiettivo è quello di regalare alla nostra città tante emozioni!”

“Sono molto felice di rimanere e questo è scontato!” - commenta Alessia Midriano - “Mi sono trovata davvero bene con l’LPM BAM Mondovì: l’ambiente è meraviglioso, è una grande famiglia e mi è piaciuto tutto della società. Sono contentissima che sia rimasto Delmati, perché con lui mi trovo molto bene e mi piace il suo modo di allenare. Sono felice che sia rimasta Elisa Zanette che, oltre ad essere una giocatrice molto forte, fuori dal campo è anche una mia “compagna di gioco”: i nostri cani sono infatti diventati grandi amici e spesso giocano insieme. Sono molto contenta anche per il rinnovo di Silvia Agostino, che ritengo il miglior libero che ci sia! Personalmente, voglio dare il mio contributo per riscattare questa stagione che non è finita come volevamo. Sono pronta e carica per iniziare questa nuova avventura!”

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium