/ Calcio

Calcio | 25 maggio 2019, 16:26

Serie C, playout: Cuneo sconfitto anche nella gara di ritorno con la Lucchese, biancorossi retrocessi

La Lucchese espugna il Paschiero con il risultato di 1-0 ed accede al turno decisivo dei playout. Amara retrocessione in Serie D per i biancorossi. Non è bastato un grande campionato dei ragazzi di Scazzola, la scellerata gestione societaria ha fatto la differenza in negativo

Serie C, playout: Cuneo sconfitto anche nella gara di ritorno con la Lucchese, biancorossi retrocessi

Il Cuneo, dopo lo 0-2 dell'andata, viene sconfitto anche nella gara di ritorno dei playout contro la Lucchese. La formazione toscana espugna il Paschiero con il risultato di 1-0 e condanna i biancorossi alla retrocessione in Serie D.

LA PARTITA

Grande occasione per i padroni di casa al terzo minuto. Caso sfonda a sinistra e serve Defendi che manca l'impatto con il pallone favorendo l'intervento della difesa avversaria. Poco dopo i biancorossi invocano il calcio di rigore per un presunto tocco di mano in area ospite, dopo una sponda di Paolini. L'ambiente si scalda ulteriormente poco dopo il 10'. Zanini colpisce Arras, in modo lieve ma evidente, con una testata. L'arbitro lascia ancora correre, scatenando la reazione di pubblico e panchina del Cuneo. Ne fa le spese il ds Borgo, allontanato per proteste. La Lucchese si scuote al 20'. Zanini va al tiro, Cardelli respinge, non senza difficoltà. Santacroce e compagni giocano con grande ardore e stringono d'assedio i toscani. Al 36' ci prova Defendi da fuori area ma non inquadra la porta. Ancora Defendi sfiora il gol un minuto più tardi. Cross di Arras e spettacolare acrobazia del numero 9, Falcone para. Sussulto ospite al 41'. La punizione di Lombardo, potentissima, è imparabile per Cardelli, salvato dalla traversa. Poco dopo tentativo dalla lunga distanza di Santacroce, bloccato da Falcone. Due minuti di recupero e squadre a riposo sul risultato di 0-0.

Doppio cambio per Scazzola al 1' della ripresa: Jallow ed Emmausso rilevano Arras e Gissi. E' proprio Jallow a sfiorare il vantaggio, in due circostanze, nel giro di un minuto. Prima penetra centralmente ma non riesce a concludere in rete, poi colpisce di testa centrando in pieno Falcone dopo una precedente respinta dello stesso portiere. La replica della Lucchese è affidata al solito Zanini, il cui tiro dal limite dell'area viene parato a terra da Cardelli. Al quarto d'ora scocca il momento di Kanis e Celia, in campo al posto di Caso e Marin. Gli ospiti possono giocare di rimessa. Bortolussi porta palla e serve Di Nardo, autore di un tiro a giro fuori di poco. Scazzola getta nella mischia pure Said, gli fa posto Spizzichino. Al 78' la doccia fredda. Bortolussi va via sull'out di destra e mette in mezzo un pallone sul quale riesce ad intervenire Zanini che, in mischia, sigla il vantaggio lucchese. 

Il Cuneo ci prova fino alla fine ma l'impresa non riesce. Biancorossi retrocessi, la Lucchese se la vedrà con una tra Paganese e Bisceglie.

 

Cuneo (4-4-2): Cardelli, Spizzichino (24' Said), Santacroce, Cristini, Marin; Arras (1'st Jallow), Paolini, Suljic, Caso; Defendi, Gissi (1'st Emmausso). 

Lucchese (4-3-1-2): Falcone, Favale, Martinelli, De Vito, Lombardo; Zanini, Mauri, Provenzano; Bortolussi; Sorrentino (84' Santovito), Di Nardo (19'st Isufaj). 

Ammoniti: Martinelli, Falcone, Spizzichino, Mauri, Sorrentino, Suljic

Gol: Zanini 78'

sdl

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium