/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | 05 giugno 2019, 10:00

Motori - Franco Ballatore verso la fine del suo lungo viaggio

Il motociclista cuneese è giunto negli ultimi giorni a Dakar, in Senegal

L'arrivo a Dakar

L'arrivo a Dakar

Franco Ballatore è in dirittura d’arrivo! Il rider cuneese e la sua Honda Transalp 650, hanno raggiunto negli ultimi giorni Dakar, città molto nota per aver accolto per più anni l’arrivo dell’importante gara motoristica che prendeva il via da Parigi, nonché capitale del Senegal, stato situato nell’Africa occidentale .

Il motociclista si è ormai lasciato alle spalle ben 34 Paesi, percorrendo 35.000 km. di strade africane. Rimane ancora da affrontare il deserto del Sahara in Mauritania, per poter raggiungere il Marocco, dove salirà sul traghetto che lo riporterà in Italia, dopo oltre sette mesi di viaggio.

Sentiamo il suo racconto:

“Nelle ultime due settimane ho percorso il Golfo di Guinea, guidando tutti i giorni dall’alba al tramonto, su strade sterrate che attraversano la foresta tropicale, fermandomi a mangiare ed a dormire dove capitava. Purtroppo ho perso parecchio tempo per ottenere i visti, così ho accumulato più di un mese di ritardo. Sarò costretto ad attraversare il Sahara nel periodo estivo, con temperature diurne che arrivano sino a 50 gradi. Fin quando non raggiungerò il Marocco, tra circa 2000 km., dovrò partire presto la mattina e fermarmi prima di mezzogiorno. Nel pomeriggio sembra di guidare con un ventilatore di aria bollente puntato addosso. Ho già visitato Marocco e Mauritania in passato, quindi cercherò di raggiungere in una quindicina di giorni Tangeri, dove mi attenderà il traghetto diretto in Italia. Posso iniziare a sentire l’odore di casa! Desidero ancora ringraziare chi mi ha supportato in questa avventura: Bianco Moto, Honda, HRC, Buscafer, Gastaldi Rudi Impresa Edile Fortec, Vernicenter e CRS”.

Ricordiamo a chi volesse visionare fotografie e filmati del lungo ed avventuroso viaggio, gli indirizzi dove lo si potrà fare Web: www.bicosisgud.com - Instagram: bicosisgud.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium