/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | 11 giugno 2019, 16:23

Auto e moto d'epoca: 75 mezzi iscritti al Raduno Vignolino

La manifestazione organizzata dalle Famiglie Menardi e Pittavino è stata risparmiata in parte dalla pioggia

Ripresa dall'alto dei partecipanti al Raduno Vignolino

Ripresa dall'alto dei partecipanti al Raduno Vignolino

Lo scroscio notturno di pioggia aveva fatto temere per l’effettuazione del Raduno Vignolino, riservato ad auto e moto d’epoca, giunto ormai alla sua diciottesima edizione, poi il cielo si è schiarito ed i mezzi hanno iniziato ad affluire sulla Piazza Grande di Vignolo.

Al termine delle iscrizioni, durante le quali è stato consegnato uno zainetto,  le auto esposte sulla piazza  erano ben cinquantanove, mentre solamente sedici motociclisti hanno sfidato il meteo, recandosi a questo tradizionale appuntamento vignolino, che verso le undici ha visto partire il lungo corteo di mezzi in direzione Borgo San Dalmazzo e Boves, con sosta presso “La Capra con gli Stivali”, che ha messo offerto la degustazione dei formaggi di loro produzione, molto apprezzata dagli iscritti.

Il serpentone multicolore ha poi attraversato nuovamente le strade di Boves per giungere, dopo aver percorso la Est-Ovest, a Cuneo, dove auto e moto hanno sfilato per le strade principali,  rientrando poi sulla Piazza Grande di Vignolo, accompagnati dal vigile locale.

Al ritorno i partecipanti sono stati accolti dal personale del Bar Blu Ice, che ha offerto loro l’aperitivo, mentre il pranzo a prezzo convenzionato, sempre gestito dal Bar Blu Ice, si è consumato sotto la tettoia coperta della piazza, poiché minacciava pioggia, che è scesa copiosa durante il pranzo dove, tra iscritti, parenti, amici e conoscenti , tantissimi sono stati i commensali che si sono ritrovati a tavola.

Nel pomeriggio sono stati estratti a sorte da alcuni bambini i biglietti della lotteria, che metteva in palio oltre cento premi messi a disposizione dagli sponsor, con la collaborazione del popolare Charlye, mentre in una sosta del sorteggio sono state assegnate numerose coppe ed un buono per un corso di inglese, consegnati dal Sindaco di Vignolo Danilo Bernardi ad una decina di persone, tra automobilisti e motociclisti.

Le Famiglie Menardi e Pittavino, insieme ai loro collaboratori, intendono ringraziare chi ha messo loro a disposizione i numerosissimi premi, tra i quali: Bensa Arredamenti, G Color, Panetteria Aime, Alimentari Jose, Farmacia Olivero, Cassa di Risparmio di Savigliano, Cassa di Risparmio di Caraglio, Gelateria Lou Pountet e Wall Street English.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium