/ Atletica

Atletica | 12 giugno 2019, 14:15

Corsa in montagna: atleti cuneesi ok alla Road to Zermatt

A Gazzaniga si è disputata la prova di selezione per i Campionati Europei. Al femminile podio per Erica Ghelfi e Alessia Scaini. Tra gli uomini terzo posto di Martin Dematteis

(Lorenza Beccaria, Erica e Francesca Ghelfi - foto gulberti corsainmontagna.it)

(Lorenza Beccaria, Erica e Francesca Ghelfi - foto gulberti corsainmontagna.it)

Domenica 9 giugno a Gazzaniga (BG) per la corsa in montagna si è disputata la Road to Zermatt, prova di selezione per i Campionati Europei che la località svizzera ospiterà il 7 luglio su un percorso di sola salita.

Al femminile alle spalle della vincitrice Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina) ecco Erica Ghelfi (Pod. Valle Varaita), campionessa italiana delle lunghe distanze, autrice di una buona prova che la vede inizialmente guidare il gruppetto delle inseguitrici della Sortini, poi prendere nettamente margine sulle altre e involarsi da sola in caccia della testa della corsa; taglierà il traguardo con circa un minuto di distacco dalla vincitrice. Alle sue spalle lotta tra Alessia Scaini (Atl. Saluzzo) e Gaia Colli (Atl. Valle Brembana), classe 1999 per entrambe, che si risolve a vantaggio della piemontese che stacca la diretta avversaria di circa tre decimi. A seguire ancora Piemonte con il quinto posto di Lorenza Beccaria (Atl. Saluzzo) e il sesto di Francesca Ghelfi (Pod. Valle Varaita).

Al maschile alle spalle del vincitore Davide Magnini (Atl. Valli di Non e Sole), campione italiano del chilometro verticale che si trova a suo agio sul tratto finale in salita, lotta tra Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche) e il cuneese Martin Dematteis (Corrintime): nonostante l’assalto finale di quest’ultimo, Maestri si difende così da mantenere il secondo posto con soli 6 secondi di vantaggio su Martin. Nona piazza per Andrea Rostan (Atl. Saluzzo).

fidal piemonte

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium