/ Altri sport

Altri sport | 13 giugno 2019, 11:26

Weekend di cicloturismo in Valle Stura: proposte per adulti, bambini e famiglie

Da venerdì 21 a domenica 23 giugno appuntamento con “Valle Stura Bike Camp”

Weekend di cicloturismo in Valle Stura: proposte per adulti, bambini e famiglie

Da venerdì 21 a domenica 23 giugno con “Valle Stura Bike Camp” tutta la valle si trasforma nel naturale teatro di un evento dedicato al cicloturismo, alla famiglia ed alla valorizzazione del territorio.

Si inizia nel pomeriggio di venerdì con l’apertura del “Bike Camp” a Moiola e l’inaugurazione ufficiale alla presenza della sciatrice Katia Tomatis, madrina di un evento che entra nel vivo nelle giornate di sabato e domenica con un ricchissimo programma che comprende attività ciclistiche per adulti, bambini e famiglie, attraverso le quali si potranno raggiungere diverse località della Valle Stura, in provincia di Cuneo.

In programma anche spettacoli di giocoleria e trial bike, una caccia al tesoro in mountain bike e serate enogastronomiche e musicali curate dalla Pro Loco di Moiola, che organizza la concomitante festa di San Giovanni. Per maggiori informazioni telefonare allo 0171/696206 o al 347/2385581.

Un appuntamento unico, la cui straordinarietà risiede nel fatto di riuscire a coinvolgere sinergicamente tutta la Valle Stura e di far conoscere le tante sfaccettature del nostro meraviglioso territorio – spiega Loris Emanuel, presidente dell’Unione Montana Valle Stura -. Un evento in cui lo sport diventa anche strumento di conoscenza, veicolo di valori ed occasione per stare insieme. Tre giorni in cui si potrà scoprire tutta la bellezza di questa valle e toccarne con mano le tantissime opportunità che essa è in grado di offrire agli amanti del cicloturismo, dell’escursionismo e dello sport all’aria aperta”.

Valle Stura Bike Camp è una tre giorni dedicata alla bicicletta e rappresenta la naturale evoluzione di due precedenti esperienze ciclistiche in valle, Bike Park Tajarè e MTB Valle Stura, attraverso le quali da circa tre anni si promuove il cicloturismo in Valle Stura. Oltre alla vera e propria pratica del cicloturismo, lo scopo dell’evento è anche quello di fare formazione sul mondo della bicicletta attraverso gli insegnamenti dei maestri di mountain bike presenti e di raccontare il territorio grazie alla presenza delle guide turistiche locali. Le attività ludico-sportive in programma sono tantissime, suddivise per età e grado di preparazione fisico-atletica, in modo che chiunque desideri partecipare lo possa fare trovando un’esperienza a lui adatta.

Con il giro guidato di venerdì 21 giugno si entrerà in una vera e propria “full immersion” cicloturistica che si interromperà solo quando, nella tarda serata di domenica, il classico falò di San Giovanni ne sancirà la chiusura.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium