/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 14 giugno 2019, 12:29

Volley femminile A1 - Giorgia Zannoni alla Bosca S.Bernardo Cuneo

Il quinto annuncio della società biancorossa riguarda l’importante maglia del libero: ad indossarla la ventenne piemontese, in arrivo al Pala UBI Banca dopo un’emozionante stagione vissuta con la Igor Novara in cui ha alzato al cielo Coppa Italia e Champions League

Giorgia Zannoni in arrivo alla BOSCA S.BERNARDO CUNEO, dove avrà nuovamente al suo fianco 'Yaz' Nizetich (credit Fabio Cucchetti - GetSportMedia)

Giorgia Zannoni in arrivo alla BOSCA S.BERNARDO CUNEO, dove avrà nuovamente al suo fianco 'Yaz' Nizetich (credit Fabio Cucchetti - GetSportMedia)

Il talento di Giorgia Zannoni difenderà i colori della BOSCA S.BERNARDO CUNEO nella stagione 2019/20.

Il quinto annuncio della società biancorossa riguarda l’importante maglia del libero: ad indossarla la ventenne piemontese, in arrivo al Pala UBI Banca dopo un’emozionante stagione vissuta con la Igor Novara in cui ha alzato al cielo Coppa Italia e Champions League.

Dopo quattro stagioni con le ‘zanzare’, il cammino della giovane promessa del volley italiano continuerà agli ordini di coach Pistola. Prima la crescita nel settore giovanile dell’InVolley di Chieri, poi l’approdo al Club Italia ed alla nazionale azzurra con cui Giorgia conquista il Mondiale pre-juniores nel 2015 e, nel 2016, il titolo di miglior libero agli Europei juniores. Giunta a Novara, la chierese parte dalla formazione di B1 prima della ‘promozione’, nell’estate 2016, in prima squadra. Con la maglia dell’Igor Volley conquista subito uno scudetto (2016/17), una Supercoppa ed una Coppa Italia nella stagione 2017/18 per chiudere con i due recenti trofei.

«Sono molto contenta - dichiara Giorgia Zannoni - della scelta che ho fatto! Ho preso questa decisione un po’ di tempo fa e senza dubbi, ho avuto da subito un’ottima impressione della società e dell’allenatore. Conosco molto bene Charlie e Yaz (Cambi e Nizetich, ndr): ho giocato con entrambe a Novara e sono per me due punti di riferimento dentro e fuori dal campo, un grande stimolo oltre che un valore aggiunto per la squadra. Novara ha realizzato il mio sogno, ora è giusto spiccare il volo e Cuneo è la realtà più adatta a me ed al mio percorso. Sono pronta a mettermi in gioco al 100%».

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium