/ Calcio

Calcio | 19 giugno 2019, 14:11

Promozione: nove conferme in casa Busca

Prende forma la rosa di Zabena 19\20

Promozione: nove conferme in casa Busca

Il Busca 1920, dopo aver annunciato l’ingaggio di Federico Agù, Umberto Pedrini e Christian Melifiori, è lieto di comunicare la conferma di nove giocatori (ne seguiranno altre nelle prossime ore), che vestiranno la casacca dei grigi anche nella stagione 2019/2020: Abdu Dia, nato nel 1995, nell’ultima stagione ha disputato 25 partite difendendo la porta del Busca, con 16 reti incassate. Per lui, quattro rigori parati sui sei calciati contro ed un ruolo di prim’ordine negli 874’ di imbattibilità mantenuti dalla porta buschese nella parte centrale dello scorso campionato; Livio Monge, difensore centrale classe 1985, è uno dei giocatori più rappresentativi della storia buschese, avendo indossato la maglia della sua città in ben 291 occasioni: 266 tra il 2004/05 ed il 2011/12, 25 nell’ultima stagione. Attualmente è il terzo giocatore con più presenze dal Dopoguerra, alle spalle di Brignone (312) e Giusiano (303). Per lui, anche sette reti; Andrea Milano, difensore centrale, all’occorrenza terzino sinistro, fresco trentenne, è il giocatore che ha disputato più partite nel triennio di gestione Zabena: 86 i gettoni totali, nel corso delle tre stagioni al "Berardo";Fabio Parola, classe 1996, inizierà la terza stagione nel centrocampo buschese, essendo arrivato alla corte di mister Cristiano Zabena nell’estate 2017, alla vigilia del ritorno in Promozione dei grigi. Per lui nell’ultimo campionato 22 presenze, per un totale di 51 nel biennio al "Berardo" (con due reti); Mirco Peyracchia, attaccante esterno classe 1992, ha disputato 21 partite con 4 reti nell’ultima stagione, fortemente condizionata da alcuni problemi fisici. Complessivamente, vanta 50 presenze e 15 reti con la maglia del Busca; Pietro Bertola, attaccante centrale nato nel 1993, ha disputato le ultime tre annate con la maglia dei grigi, l’ultima delle quali fortemente condizionata da un infortunio che non gli ha impedito di sfiorare la doppia cifra, con nove reti a fine stagione; Gabriele Bersano, terzino destro classe 2001, nell’ultima stagione ha vestito stabilmente la maglia della squadra Juniores, disputando tre partite con la prima squadra, tra campionato (1) e coppa (2); Alessandro Diale, difensore centrale coetaneo di Bersano, ha giocato con lui in Juniores, trovando spazio in tre occasioni in Coppa Promozione con la prima squadra; Pietro Silvestro, attaccante classe 2002, è stato l’ultimo prodotto del vivaio buschese in ordine di tempo a trovare spazio stabilmente in prima squadra, con la quale ha disputato nella scorsa stagione otto partite, segnando anche il suo primo gol tra i grandi.

Contestualmente, il Busca 1920 comunica che non vestiranno più il grigio Ahanotu e Chialva per motivi personali.

I giovani Manes, Zali, Fragale e Berardo, faranno, invece, rientro alle loro squadre dopo il prestito della passata stagione.

"Stiamo ancora lavorando per la costruzione della rosa, ma queste nove conferme testimoniano come la nostra volontà sia quella di mantenere l’ossatura dell’ultimo campionato. Nei prossimi giorni dovremmo definire la conferma di Mirko Sciatti, altra pedina che riteniamo importantissima all’interno della nostra rosa, mentre stiamo portando avanti le trattative anche per altri giocatori, tra i quali Arró, che vogliamo trattenere"- conferma il Ds Bruno Cavallo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium