/ Motori

Motori | 25 giugno 2019, 17:30

Motori - Matteo Greco grande protagonista ad Imola

Una pole position, un secondo ed un terzo posto rispettivamente in gara 1 e gara 2, che hanno esaltato le doti velocistiche del portacolori della Scuderia del Girasole by Cupra Racing

Motori - Matteo Greco grande protagonista ad Imola

Un weekend da incorniciare per Matteo Greco, quello appena concluso sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, con una pole position, un secondo ed un terzo posto rispettivamente in gara 1 e gara 2, che hanno esaltato le doti velocistiche del portacolori della Scuderia del Girasole by Cupra Racing.

Il fine settimana si è aperto il venerdì, con le due consuete sessioni di prove libere, durante le quali Greco ha lavorato con i propri tecnici, alla ricerca della migliore messa a punto della sua Cupra Leon, tanto per la gara, quanto per ottenere il massimo durante le prove ufficiali di qualificazione, previste il venerdì pomeriggio. Che quel lavoro fosse stato svolto con profitto, lo si è visto sin dai primi giri delle qualifiche, durante le quali Matteo è stato sempre tra i primi riuscendo a conquistare, con un ultimo giro velocissimo in 1’52:547, la sua prima pole position nel TCR Italy.

La prima gara svolta sabato pomeriggio ha visto quindi Greco scattare dalla pole ma, complice la posizione sul lato “sporco” del rettilineo di partenza, Matteo ha perso alcune posizioni chiudendo quinto il primo giro. Greco però, con una serie di giri veloci di grande intensità, è riuscito a risalire sino alla terza piazza, quando un violento temporale ha costretto la direzione gara a fermare la competizione. Transitato terzo sotto la bandiera a scacchi, Matteo sarà poi promosso secondo, in virtù di una penalità di 10 secondi inflitta ad un suo concorrente. La seconda gara, svolta domenica pomeriggio, ha visto Greco scattare dall’ottava posizione, per l’inversione dei primi otto classificati nelle qualifiche.

Lo start è stato corretto e Matteo giro dopo giro è riuscito a guadagnare posizioni in una bagarre infiammata. Non commettendo errori e proteggendo la propria Cupra, negli ultimi il pilota albese è riuscito a guadagnare la terza posizione, mantenuta sino al traguardo.

Matteo: “E’ stato un weekend molto positivo anche questo di Imola e abbiamo confermato che la nostra Cupra è la macchina da battere in tutte le condizioni. Il caldo ha messo tutto e tutti a dura prova, ma abbiamo portato a casa punti importanti che mi hanno permesso di salire in seconda posizione in campionato. Grazie al mio team, la Scuderia del Girasole by Cupra Racing per l’eccellente lavoro svolto, come sempre, durante l’intero fine settimana!

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium