/ Volley

Volley | 01 luglio 2019, 14:55

Volley maschile A2 - Emanuele Negro è il nuovo vice allenatore del Vbc Mondovì

Dopo tre anni in Serie B con Alba affiancherà coach Marco Fenoglio in A2

Volley maschile A2 - Emanuele Negro è il nuovo vice allenatore del Vbc Mondovì

Si rinnova lo staff tecnico che seguirà la prima squadra del Vbc Mondovì nella stagione 2019/2020. Il vice di coach Marco Fenoglio non sarà più Enrico Salvi (per lui pronta un’avventura da direttore tecnico e secondo allenatore di una squadra nel Torinese con settore giovanile femminile e Serie B maschile): al suo posto arriva Emanuele Negro, preparato tecnico albese, alla guida della prima squadra della sua città in B1 nelle ultime tre stagioni.

Emanuele, classe 1982, festeggerà il prossimo lunedì i 37 anni e ha avuto come regalo di compleanno la chiamata da Mondovì. Impegnato a lavoro sull’asse Cuneo-Alba, malgrado la giovane età, vanta già una grande esperienza in panchina. Per quindici anni ha allenato in campo femminile, in ogni categoria, dalla Prima Divisione alla A1, dove ha fatto parte dello staff tecnico della Minetti Info Plus Vicenza. Curiosamente, gli manca soltanto la A2, uno stimolo in più in vista della nuova avventura che lo attende sotto il Belvedere. Dopo l’esperienza in Veneto, Emanuele è tornato nella Granda, impegnato tra Sant’Orsola e Area 0172 nei campionati regionali, prima dell’ultima esperienza alla guida della Pallavolo Alba maschile in Serie B, dove ha avuto tra i giocatori l’ex capitano dei monregalesi Andrea Longo.

«Sono molto contento per questa nuova opportunità – le sue prime parole da tecnico monregalese -, ci ho pensato a lungo, e dopo aver concluso la mia esperienza ad Alba questa mi è sembrata la proposta più importante. Credo che questa avventura potrà servire per la mia crescita come allenatore, spero di apprendere qualche segreto da coach Marco Fenoglio».

Vi siete già sentiti? «Sì, la sua chiamata è stata importante per convincermi. Mi ha già dato qualche dritta: lavorare in palestra con lui sarà molto stimolante, l’anno scorso ha fatto un grande lavoro e in generale il suo curriculum parla per lui. Sarà assente nelle prime due settimane di preparazione visto l’impegno agli Europei con la Nazionale slovacca, quindi inizierò in un ambiente nuovo fin da subito con dei compiti di responsabilità, sono entusiasta e non vedo l’ora di conoscere i ragazzi»

Nello staff tecnico rimane, infine, lo scoutman Andrea Ballario che dopo la passata stagione, dunque, sarà ancora l’”uomo dei numeri” dei biancoblù.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium