/ Atletica

Atletica | 08 luglio 2019, 16:58

Salto triplo - Elisa Gallo dell'Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo centra il minimo per i campionati italiani Cadetti

Bene la squadra monregalese al Meeting delle Vacanze, conquistati sette dei dodici titoli provinciali in palio

Salto triplo - Elisa Gallo dell'Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo centra il minimo per i campionati italiani Cadetti

Sabato 6 luglio a Fossano si è disputata la nona edizione del “Meeting delle Vacanze”, manifestazione regionale open organizzata dall’Atletica Fossano sul campo del “Villaggio Santa Lucia”.

Buoni spunti dai portacolori dell’Atletica Mondovì - Acqua S. Bernardo, soprattutto dalle categorie giovanili, laddove la squadra è riuscita più volte a salire sul podio e a conquistare ben 7 dei 12 titoli provinciali in palio.

La copertina di giornata va dedicata a Elisa Gallo che nel salto triplo cadette è arrivata fino a 11,21 metri: la misura rappresenta il minimo per i campionati italiani cadetti in programma ad ottobre, il nuovo primato personale oltre a consentirle di indossare la maglia di campione provinciale. Un bel miglioramento arrivato dopo una prima parte di stagione di assestamento necessaria a metabolizzare il cambio del piede di stacco. La stessa Gallo ha poi lanciato il giavellotto a 27,70 mt bissando il successo.

Nei 600 metri ragazze (unica gara non valida per assegnazione della maglia provinciale), la vittoria è andata a Caterina Boetti che si è migliorata scendendo a 1’56”62.

Dominio monregalese sui 60 metri ragazzi in cui Davide Rolfi (già campione regionale indoor e outdoor sulla stessa distanza e con la 4x100) non ha problemi ad aggiudicarsi la gara in 7”90, tempo che rappresenta anche il suo nuovo personale. Sul podio con lui altri due esponenti del Polo di Carrù: Cristian Boschetti sul secondo gradino del podio in 8”72 e l’esordiente Federico Palladino con 9”13. A completare la classifica Valerio Cerri con 9”51, Pietro Milano 10”33 e Martino Chialvo alla sua prima esperienza in 11”20.

Nei 600 metri Davide Rolfi ha confermato la supremazia chiudendo in 1’51”81 davanti a Valerio Cerri che ha battuto in volata Martino Chialvo (2’07”61 e 2’08”81).

Nel peso titolo per Cristian Boschetti con 8,03 metri, secondo posto per Federico Palladino 7,89 mt e Pietro Milano 5,58 mt, così come per Francesca Bilardo sugli 80 metri con ostacoli: prima in 14”30 davanti alla compagna di allenamento Federica Peyra con 15”79 (seconda anche nel giavellotto con 12,83 mt). 

Nella prova maschile vittoria per Filippo Curti in 18”39 e di Andrea Guffanti nel lancio del giavellotto dove arriva a 29,30 mt (secondo Lorenzo Panero con 16,00 mt).

Nel Meeting riservato alle categorie assolute, Debora Nemin sale sul secondo gradino del podio in 12”40 dietro alla vincitrice Martina Stanchi della Safatletica Piemonte in 12”20. Sesta la portacolori dell’Atletica Mondovi Federica Voghera con il crono di 13”06 (poi settimana sui 400 in 1’01”55) davanti a Natascia Iaropoli 12”38.  

Questi i risultati degli altri monregalesi in gara:

60 mt ragazze: Caterina Boetti 9”21, Alyssa Vada 10”08

Peso ragazze: Alyssa Vada 4,69 mt

300 cadetti: Marco Galliano 43”06, Filippo Curti 43”11, Lorenzo Panero 46”88, Monir Diazali 46”92

100 mt donne: Francesca Armando 13”85, Benedite Mawete 14”28, Vittoria Marchese 14”31, Sofia Kila 15”09

100 mt uomini: Nicholas Bolla 11”45, Valter Cerri 12”32, Luca Bertano 12”34

400 mt uomini: Cristian Mamino 51”40, Eligio Boggione 54”40

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium